Mercato Trading e Segnali Operativi...nicola suprani A Piazza Affari Monte dei Paschi e UniCredit in forte rosso dopo lo stop alla cessione | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

Prezzi Petrolio Greggio: -10.56% in meno di 24 ore, Aspettando le Contromisure dell’OPEC+

  Federico Dalla Bona mar 30 novembre 2021, 8:31 PM I  prezzi del petrolio greggio quotato in dollari al Nymex  hanno ripreso oggi a scender...

lunedì 25 ottobre 2021

A Piazza Affari Monte dei Paschi e UniCredit in forte rosso dopo lo stop alla cessione

 Fabrizio Arnhold

A Piazza Affari Monte dei Paschi e UniCredit in forte rosso dopo lo stop alla cessione
A Piazza Affari Monte dei Paschi e UniCredit in forte rosso dopo lo stop alla cessione

Avvio senza brio per i listini del Vecchio Continente. Settore bancario sotto la lente, dopo lo stop alla trattativa tra UniCredit e Tesoro per l’acquisizione di Mps. Avvio sopra la parità per Banco Bpm e Bper per potenziali aggregazioni

Le Borse europee aprono la settimana in equilibrio, con gli investitori concentrati sulle trimestrali e sull’inflazione dell’Eurozona di ottobre, con il dato che arriverà venerdì. A Milano il Ftse Mib apre le contrattazioni a +0,19%, il Dax di Francoforte a +0,08%, il Cac 40 di Parigi a +0,16%, a Madrid l’Ibex 35 a +0,28% e il Ftse 100 di Londra a +0,42%. La Borsa di Tokyo archivia la seduta con l’indice Nikkei debole (-0,7%) sui timori di nuovi contagi Covid.

STOP A UNICREDIT-MPS

UniCredit e Monte dei Paschi aprono in rosso dopo lo stop alle trattative per la cessione del gruppo bancario toscano a UniCredit. Le azioni dell’istituto di Piazza Gae Aulenti segnano un -3,5%, mentre Mps non riesce ad aprire, con un ribasso teorico dell’11%. In ribasso anche le quotazioni di Carige (-3%) perché secondo gli operatori un favorevole esito del dossier Mps avrebbe accelerato anche per una soluzione per la banca genovese.

FOCUS SULLE BANCHE

Avvio sopra la parità, invece, per Banco Bpm e Bper su cui ora si concentra l’attenzione degli investitori per potenziali aggregazioni. Si parla già da tempo di un interesse di UniCredit per Banco Bpm, anche se finora il prezzo è stato un ostacolo. Allargando l’attenzione al settore bancario in Europa: Hsbc ha comunicato un incremento del 76% degli utili nel terzo trimestre, domani toccherà a Ubs.

PETROLIO ANCORA IN RIALZO

Riprende la corsa del greggio, con il Brent scadenza dicembre che viene scambiato a 86,29 dollari al barile, il Wti di pari scadenza a 84,56 dollari al barile. Sul fronte valutario, l’euro/dollaro arriva a 1,1653 da 1,1641. Lo spread inizia la giornata a in rialzo a 108 punti base, rispetto ai 105 pb del precedente closing.

http://www.financialounge.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.