Mercato Trading e Segnali Operativi...nicola suprani Ethereum, Litecoin e Ripple: Analisi Tecnica Criptovalute del 10 Maggio 2021 | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 10 maggio 2021

Ethereum, Litecoin e Ripple: Analisi Tecnica Criptovalute del 10 Maggio 2021

 Bob Mason

Criptovalute: Ethereum

Ethereum domenica è salito dello 0,29% dopo un rally del 12,41% della vigilia, chiudendo la settimana in rialzo complessivo del 33,07% a quota 3928,44$.

Un inizio di giornata rialzista ha visto ieri la criptovaluta salire a un massimo intraday e nuovo massimo di 3984$.

Non essendo però riuscito a raggiungere il principale livello di resistenza a 4102$, Ethereum è sceso verso un minimo intraday di metà giornata a 3726$.

Dopo aver evitato il principale livello di supporto a 3594$, Ethereum ha infine ritestato i livelli di 3960$ prima di indietreggiare.

Al momento della redazione, Ethereum era in ribasso dello 0,55% a 3906,95$. Un inizio di giornata misto ha visto Ethereum salire a un massimo mattutino di 3934,98$ prima di scendere a un minimo di 3896,71$.

Ethereum ha lasciato non testati i principali livelli di supporto e resistenza all’inizio della sessione odierna.

Per la giornata di oggi

Ethereum dovrebbe evitare un crollo oltre il pivot di 3880$ per essere in grado di mettere in gioco il principale livello di resistenza a 4033$.

Tuttavia, sarebbe necessario il sostegno di un più ampio mercato per permettere ad Ethereum di raggiungere i livelli di 4000$.

Se si esclude l’ipotesi di un rally esteso, il principale livello di resistenza potrebbe limitare qualsiasi rialzo.

In caso di breakout, invece, l’Ethereum potrebbe testare la resistenza a 4200$. Il secondo livello di resistenza principale si trova a 4137$.

L’impossibilità di evitare un crollo oltre il pivot di 3880$ porterebbe invece in gioco il principale livello di supporto a 3775$.

Al netto di una svendita estesa, Ethereum dovrebbe comunque evitare il secondo livello di supporto principale a 3622$.

Uno sguardo agli indicatori tecnici

Primo livello di supporto principale: $ 3,775

Livello pivot: $ 3,880

Primo livello di resistenza principale: $ 4,033

Livello di ritracciamento FIB del 23,6%: $ 3.063

Livello di ritracciamento FIB del 38,2%: $ 2.493

Livello di ritracciamento FIB del 62%: $ 1.572

Criptovalute: Litecoin

Domenica il Litecoin è cresciuto del +11,66% dopo un lieve rialzo del +0,7% di sabato, chiudendo la settimana in crescita del +44,3% a quota 338,30$.

Un inizio di giornata misto ha visto il Litecoin scendere verso un minimo intraday mattutino di 334$ ieri, prima di fare una prima mossa rialzista.

Il Litecoin ha superato il principale livello di supporto a 336$ prima di raggiungere un massimo intraday e un nuovo massimo di 389,65$.

Tale rally ha visto ieri il Litecoin infrangere il principale livello di resistenza a 358$ e il secondo a 369$.

Al momento della scrittura, il Litecoin era in rialzo del +1,95% a quota 395,87$. Un inizio di giornata misto ha visto la criptovaluta scendere a un minimo mattutino di 387,57$ prima di raggiungere un nuovo massimo a 398,95$.

Il Litecoin ha lasciato non testati i principali livelli di supporto e resistenza all’inizio della sessione odierna.

Per la giornata di oggi

Il Litecoin dovrebbe riuscire ad evitare una caduta oltre il pivot di 371$ per essere in grado di sostenere una corsa al principale livello di resistenza di 407$.

Sarebbe però necessario il sostegno di un più ampio mercato per permettere al Litecoin di raggiungere i livelli di 400$.

Se si esclude un rally esteso, il principale livello di resistenza limiterebbe probabilmente qualsiasi rialzo.

In caso di breakout prolungato, invece, il Litecoin potrebbe riuscire a testare la resistenza a 440$. Il secondo livello di resistenza principale si trova invece a 426$.

Di contro, l’impossibilità di evitare un crollo oltre il pivot di 371$ lascerebbe in gioco il principale livello di supporto a 352$.

Al netto di una svendita prolungata, il Litecoin dovrebbe evitare di scendere sotto i 350$. Il secondo livello di supporto principale si trova a 315$.

Uno sguardo ai principali indicatori tecnici

Primo livello di supporto principale: $ 352

Livello pivot: $ 371

Primo livello di resistenza principale: $ 407

Livello di ritracciamento FIB del 23,6%: $ 304

Livello di ritracciamento FIB 38,2%: $ 250

Livello di ritracciamento FIB del 62%: $ 164

Criptovalute: Ripple XRP

Domenica il Ripple è sceso del -1,80% dopo una perdita del -1,01%, chiudendo la settimana in ribasso del -1,65% a quota 1,53661$.

Un inizio di giornata misto ha visto ieri il Ripple salire a un massimo intraday mattutino di 1,59738$ prima di invertire.

Non essendo riuscito a raggiungere il principale livello di resistenza a 1,6152$, il Ripple è scivolato verso un minimo intraday di metà mattinata a 1,44500$.

Il Ripple ha poi superato il principale livello di supporto a 1,5292$ e il secondo importante livello di 1,4930$.

Ciò che è però più significativo, è che il Ripple è sceso fin sotto il FIB del 23,6% di 1,5426$ prima di ritestare i livelli di 1,5490$.

In seguito, una seconda svendita ha visto il Ripple crollare oltre il FIB del 23,6% e i primi due livelli di supporto principale.

Riprendendosi dai livelli i 1,45$, il Ripple è infine tornato ai livelli di 1,53$ per ridurre le perdite.

Al momento della redazione, il Ripple era in rialzo del +2,95% a quota 1,58199$. Un inizio di giornata misto ha visto il Ripple scendere a un minimo mattutino di 1,52458$ prima di salire a un massimo di 1,58199$.

Il Ripple ha lasciato non testati i principali livelli di supporto e resistenza all’inizio della seduta, ma la criptovaluta ha superato il FIB del 23,6% a 1,5426$.

Per la giornata di oggi

Il Ripple dovrà evitare un ribasso oltre il FIB del 23,6% di 1,5426$ e il pivot di 1,5263$ per essere in grado di portare in gioco il principale livello di resistenza di 1,6077$.

Sarebbe però necessario il sostegno di un più ampio mercato per permettere al Ripple di superare il massimo di domenica a 1,59738$.

Se si esclude un rally esteso, il principale livello di resistenza limiterebbe probabilmente qualsiasi rialzo.

In caso di un rally esteso, il Ripple potrebbe invece testare la resistenza a 1,70$. Il secondo livello principale di resistenza si trova a 1,6787$.

Di contro, l’impossibilità di evitare un crollo oltre il FIB del 23,6% a 1,5426$ e il pivot di 1,5263$ porterebbe in gioco il principale livello di supporto a 1,4553$.

Al netto di una svendita prolungata, il Ripple dovrebbe riuscire ad evitare livelli di prezzo inferiori a 1,40$. Il secondo livello di supporto principale si trova a 1,3740$.

Uno sguardo agli indicatori tecnici

Primo livello di supporto principale: $ 1,4553

Livello pivot: $ 1,5263

Primo livello di resistenza principale: $ 1,6077

Livello di ritracciamento FIB del 23,6%: $ 1,5426

Livello di ritracciamento FIB 38,2%: $ 1,2807

Livello di ritracciamento FIB del 62%: $ 0,8573

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti in basso.

Grazie, Bob

This article was originally posted on FX Empire

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.