Mercato Trading e Segnali Operativi...nicola suprani Nel dubbio, scegli Ferrari | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 2 febbraio 2021

Nel dubbio, scegli Ferrari

 

La relativa debolezza dei listini costringe gli investitori ad un accurato processo di stock picking.

Questo 2021 non poteva iniziare in modo più vivace, con gli eventi della settimana scorsa che hanno coinvolto principalmente Gamestop e molti altri titoli con alto flottante short in una violenta spirale di speculazione, incitata dalla massa di retail nata sul gruppo WallStreetBets e alimentata dalla potenza di fuoco di alcuni hedge fund che hanno aggressivamente contribuito a tale volatilità. Mentre tutto ciò distoglieva l’attenzione del pubblico, i listini azionari perdevano terreno e il repentino rialzo dei tassi repo in Cina ci porta a pensare che sotto la superficie stia avvenendo una crisi di liquidità non ancora ben percepita dal mercato.

Vi sono alcuni titoli però che anche in fasi di debolezza tendono a sovraperformare il mercato, come ad esempio Ferrari (MI:RACE), sostenuta sia dagli acquisti su Borsa Italiana sia su quelli sulle borse americane. Dal punto di vista grafico il titolo ha ben tenuto il livello di supporto dei 170 euro, livello che precedentemente aveva funzionato da resistenza. Il rimbalzo è poderoso, di circa un 3% in due giorni e ciò potrebbe proiettare le quotazioni verso i 185 dollari di prezzo.

Fonte Bloomberg
Fonte Bloomberg


Sfruttando la gamma di certificati messi a disposizione dall’emittente UniCredit (MI:CRDI), segnaliamo la possibilità di apertura di una posizione (ISIN: DE000HV4FCL9) che permette di partecipare con una leva di ben 4 volte la lineare. La struttura presenta lo stop loss intrinseco sulla posizione a 135 euro, pertanto il raggiungimento di tale livello provocherebbe l’azzeramento del prodotto. Un primo target di movimento potrebbe essere il livello dei 185 euro, livello che è stato chiave nell’euforia della salita post-news. Lo stop loss può essere messo al di sotto del minimo recentemente formatosi a 168 euro. Al momento l’acquisto è possibile al prezzo lettera di 4,06 euro.

Si ricorda che utilizzando leve maggiori, si avrà una maggiore oscillazione dei prezzi ma anche un esborso di capitale minore. E’ sempre opportuno fare riferimento al capitale che si intende controllare, anzichè a quello investito realmente: ipotizzando, a titolo di esempio, di voler controllare 10.000 euro, si investiranno 1000 euro con un Turbo a leva 10 e 2500 su un turbo a leva 4. Il risultato operativo dell’investimento sarà tuttavia il medesimo a fronte, sempre a titolo di esempio, di una variazione positiva o negativa del titolo dell’1%.

https://it.investing.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.