Mercato Trading e Segnali Operativi...nicola suprani Giovedì la riunione Bce, ecco cosa aspettarsi | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 19 gennaio 2021

Giovedì la riunione Bce, ecco cosa aspettarsi

 Virgilio Chelli

Giovedì la riunione Bce, ecco cosa aspettarsi
Giovedì la riunione Bce, ecco cosa aspettarsi

Paul Diggle, Senior Economist di Aberdeen Standard Investments si aspetta da Christine Lagarde indicazioni sull’impatto economico dei nuovi lockdown, sulla distribuzione dei vaccini e sull’accordo di Brexit

Non sono passati neanche due mesi dalla "ricarica" del bazooka della Bce, quando Christine Lagarde ha dettagliato l’annunciata "ricalibratura" della politica monetaria incrementando la dimensione dei suoi interventi di supporto a economie e mercati e estendendoli nel tempo fino a marzo 2022. I verbali di quella riunione, appena resi noti, mostrano che la decisione è stata assunta sulla scorta di preoccupazioni per l’economia dell’Eurozona e per un’inflazione che non ne vuol sapere di rialzare la testa. La banca centrale infatti prevede che l’attività economica riuscirà a tornare a livelli pre-pandemia non prima di metà del prossimo anno.

ATTESI COMMENTI SU ECONOMIA E BIDEN

Per questo Paul Diggle, Senior Economist di Aberdeen Standard Investments, non si aspetta che la BCE prenda decisioni di politica monetaria nel meeting in calendario per giovedì 21 gennaio a Francoforte, “dato che solo sei settimane fa ha ampliato il programma di Quantitative Easing”. Ma si aspetta invece che la conferenza stampa che terrà Christine Lagarde come di consueto dopo il meeting e la diffusione del comunicato si concentri sull'impatto economico dei nuovi lockdown in Europa, sulla distribuzione dei vaccini, sull'accordo di Brexit e su come gli ulteriori stimoli fiscali della nuova amministrazione Biden negli Stati Uniti potranno influenzare anche le prospettive europee.

EUROZONA VERSO DOPPIA RECESSIONE

Secondo l’esperto di Aberdeen Standard Investments, gli investitori vorranno infatti sapere cosa potrebbe fare la BCE se le condizioni economiche dovessero peggiorare ulteriormente e potrebbero innervosirsi se Lagarde dovesse parlare di un’eventuale riduzione del sostegno monetario. Diggle ritiene che l'economia dell'Eurozona si stia avviando verso una doppia recessione e che, a lungo termine, l'inflazione sia destinata a rimanere molto contenuta.

ULTERIORI MISURE POSSIBILI IN FUTURO

Quindi, conclude l’esperto di Aberdeen Standard Investments, “non dovremmo escludere completamente” che la BCE possa allentare ulteriormente la politica monetaria. Secondo Diggle, la prima linea di difesa possibile sarebbe quella di aumentare il ritmo degli acquisti legati al Quantitative Easing, per poi espandere il programma e aumentare la quantità di prestiti bancari a basso costo disponibili. Ma, secondo Diggle, “è solo improbabile che questo possa essere annunciato già questa settimana".

http://www.financialounge.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.