Mercato Trading e Segnali Operativi... Perché bisogna fare attenzione alla bolla delle IPO | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 22 dicembre 2020

Perché bisogna fare attenzione alla bolla delle IPO

 Virgilio Chelli

Perché bisogna fare attenzione alla bolla delle IPO
Perché bisogna fare attenzione alla bolla delle IPO

Secondo Mark Hawtin, di GAM Investments, i prezzi raggiunti recentemente dalle società al debutto in Borsa sono molto elevati, ma nella prossima ondata di innovazioni potrebbe esserci valore

La corsa delle IPO non si è fermata a dicembre con Doordash e Airbnb ultimi nomi di alto profilo a sfidare la gravità con un prezzo fissato a livelli più alti del previsto, che è stato comunque eclissato dalle contrattazioni nel primo giorno di trading, capaci di registrare un picco superiore al +100%. Ci sono stati molti commenti che hanno richiamato la bolla delle dot-com del 2000, ma, anche se ci sono chiari segni di esuberanza irrazionale, a differenza delle valutazioni ingiustificabili di allora, oggi i titoli oggetto di IPO e legati al lavoro da casa sono un sottoinsieme che si inserisce in un quadro di valutazioni molto più razionale.

RAGGIUNTI LIVELLI ECCESSIVI

Lo rileva Mark Hawtin, Investment Director e gestore del GAM Star Disruptive Growth di GAM Investments, secondo cui in questo segmento il panorama attuale potrebbe rivelarsi particolarmente adatto alla generazione di alfa nei prossimi 12 mesi. L’euforia per le IPO, secondo Hawtin,nasce dalla mania alimentata dalla digitalizzazione di tutto, compreso il trading online. Molti stanno inseguendo i nomi "caldi" che crescono sempre di più, con poca o nessuna considerazione per le valutazioni. Le IPO sono una parte importante di questo gruppo e secondo l’esperto di GAM titoli come Doordash e Airbnb riflettono i livelli eccessivi che si sono raggiunti.

INVESTITORI NON PROFESSIONISTI

Hawtin cita l’ETF di Renaissance dedicato alle IPO, che mostra chiaramente lo sviluppo di questo hype cycle, e ricorda che tradizionalmente la performance delle offerte pubbliche è strettamente correlata allo S&P 500, ma di recente la corrispondenza è venuta meno. E l'impatto è ancora più marcato se si considerano le valutazioni del primo giorno, dato che l'ETF può acquistare titoli solo quando sono disponibili sul mercato. Ciò significa che gli enormi guadagni di apertura del primo giorno non sono inclusi nell’andamento dell’ETF, che mostra quindi l'attività potenzialmente irrazionale degli investitori non professionisti, che non possono investire in occasione dell’IPO, ma spingono i prezzi sempre più in alto nei giorni successivi.

SCENARIO DIVERSO DALLA BOLLA DI INTERNET

L’esperto di GAM ricorda che le IPO del 2020 hanno finora raccolto oltre 160 miliardi di dollari, un nuovo record, e che nel solo giorno del debutto di Doordash altre sei società sono sbarcate sul mercato, tra cui C3.ai, una società di intelligenza artificiale, segnando il 160% sopra l’emissione, e PubMatic, una piattaforma pubblicitaria digitale che ha fatto il 60%, più quattro nuove SPAC. Secondo Hawtin ci sono numerose aree caratterizzate da preoccupanti dinamiche dei prezzi, ma poiché numerose società vengono invece scambiate a valutazioni ragionevoli, se non addirittura convenienti, l'opportunità di generare alfa è significativa, dato che lo scenario completamente diverso rispetto alla bolla di Internet.

SCENARI DIFFICILI DA GIUSTIFICARE

Secondo l’analisi di GAM, un approccio all'investimento basato sulle valutazioni intrinseche è ora fondamentale per evitare le insidie, in un contesto in cui è un gregge rumoroso a definire i prezzi. Hawtin nota che la capitalizzazione di Tesla è pari al valore di tutti i nomi storici dell’industria automobilistica, implicando che la casa di Musk sostituirà l'intera industria o che la sua tecnologia creerà un segmento completamente nuovo, rivoluzionario ed enorme nell’ambito dei trasporti e dell’energia, ma giudica entrambi gli scenari difficili da giustificare.

MULTIPLI TROPPO ELEVATI

Lo stesso secondo l’esperto di GAM vale per Doordash, che ha chiuso il primo giorno di mercato con una valorizzazione pari a 21 volte il fatturato del 2020, mentre Grubhub, primo player nel mercato delle consegne di cibo negli Stati Uniti, è stato acquisito a inizio 2020 per una cifra pari a 4 volte il fatturato da Just Eat Takeaway, che a sua volta viene scambiata a 5,7 volte il fatturato 2020. E Uber, prosegue Hawtin, player importante del settore attraverso Eats, viene scambiata a 9 volte il fatturato, che ha risentito del calo del ride sharing causato dal Covid-19, mentre nel software Snowflake ha segnato una straordinaria valutazione post IPO pari a 175 volte il fatturato del 2020.

VALORE NELLA PROSSIMA ONDATA DI INNOVAZIONE

In conclusione, l’esperto di GAM ritiene che parti dell'universo dell’innovazione presentino valutazioni molto tirate, in particolare nel campo delle IPO, dove gli investitori al dettaglio sembrano felici di pagare qualsiasi prezzo pur di acquistare azioni, ma crede anche che altrove ci sia molto valore nella prossima ondata di innovazione in aree come l'automazione del “lavoro di conoscenza”, la sanità, l’industria, i trasporti e il fintech. E’ questo, ad avviso di GAM, il campo dove si può generare alfa.

http://www.financialounge.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.