Mercato Trading e Segnali Operativi...nicola suprani BlackRock migliora il giudizio sulle obbligazioni dei Paesi emergenti | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 2 dicembre 2020

BlackRock migliora il giudizio sulle obbligazioni dei Paesi emergenti

 

BlackRock migliora il giudizio sulle obbligazioni dei Paesi emergenti
BlackRock migliora il giudizio sulle obbligazioni dei Paesi emergenti

La revisione dell'outlook per il 2021, in attesa di una ripartenza spinta dal vaccino, favorisce i bond emessi dai mercati emergenti, grazie anche alla moderata debolezza del dollaro Usa

Il BlackRock Investment Institute rende noto di aver migliorato il proprio giudizio sul debito dei ercati emergenti e di aver chiuso la precedente posizione tattica di sottopeso, ritenendo che sviluppi positivi sul fronte del vaccino anti-virus rafforzino la possibilità di una accelerazione della ripartenza delle economie globali nel 2021. Intanto l’azionario globale viaggia ai massimi mentre in USA si avvia ufficialmente il passaggio dei poteri, anche se il rally è frenato dalla ripartenza dei contagi e da dati deludenti arrivati dal mercato del lavoro americano. In ogni caso, BlackRock ritiene che le politiche monetarie resteranno estremamente accomodanti, anche a fronte di un outlook economico migliorato per l’anno prossimo.

UN APPROCCIO A BILANCIERE

L’approccio generale di BlackRock resta comunque ‘a bilanciere’ vale a dire con esposizione sia sulla qualità che sul segmento ciclico, con una accentuazione dell’esposizione ciclica per quanto riguarda il mercato del credito. BlackRock fa infatti notare che gli asset emergenti hanno finora sottoperformato quelli dei mercati sviluppati, mentre le notizie positive dal fronte dei vaccini hanno aumentato la fiducia di una ripartenza accelerata nel 2021, migliorando le prospettive degli asset a rischio. Secondo BlackRock, il debito emergente in valuta locale è rimasto più indietro, ed ha potenzialità di recupero grazie alla stabilizzazione delle divise locali dovuta a un dollaro stabile se non moderatamente più debole.

IL DOLLARO SUPPORTA IL DEBITO EMERGENTE

BlackRock si aspetta che anche il debito emergente denominato in valuta forte sia in grado di tenere il passo con il credito high yield dei mercati sviluppati, che resta attraente per gli investitori in cerca di rendimento. BlackRock spiega che il dollaro USA è un fattore chiave per il debito emergente in valuta locale e che la maggior propensione al rischio dovuta alle migliorate prospettive di ripresa globale dovrebbe ridurre la propensione a cercare rifugio in asset percepiti come sicuri, come appunto il biglietto verde. Allo stesso tempo, il rafforzamento dell’inflazione USA a fronte di tassi reali sempre in declino dovrebbe limitare possibili rialzi dei rendimenti dei bond governativi.

CON BIDEN MENO TENSIONI GEOPOLITICHE

Il risultato di tutto questo dovrebbe essere un dollaro USA moderatamente debole, il che dovrebbe a sua volta supportare le valute emergenti e quindi il debito emergente denominato in valuta locale. BlackRock si attende anche una politica estera e commerciale più prevedibile con l’Amministrazione Biden, un altro punto a favore del mondo emergente. Lo speciale ‘geopolitical risk dashboard’ elaborato da BlackRock per tracciare i 10 principali rischi geopolitici, mostra una caduta di attenzione rispetto alle tensioni commerciali globali rispetto ai picchi toccati negli ultimi tre anni, mentre la Cina guida la ripartenza economica globale con una crescita ormai vicina ai livelli pre-Covid.

RISCHI MODERATI PER IL DEBITO EMERGENTE

Questo gioca a favore per il resto dell’universo emergente anche se una stretta monetaria che dovesse essere decisa da Pechino per prevenire un surriscaldamento avrebbe un effetto negativo. Si tratta comunque di una prospettiva non inclusa nello scenario di base di BlackRock. Un altro rischio per i mercati emergenti è rappresentato dal forte aumento del debito causato dalla risposta allo shock da Covid, ma secondo BlackRock anche questo rischio è limitato dall’ampia liquidità disponibile.

PRIVILEGIATO IL REDDITO FISSO ASIATICO

Da un punto di vista tattico, BlackRock privilegia il reddito fisso asiatico, che presenta valutazioni attraenti che compensano adeguatamente gli investitori per il rischio che assumono. Sovrappesati anche i bond high yield, sia su un orizzonte tattico che strategico, perché offrono rendimenti attraenti in un mondo di tassi depressi. In conclusione, BlackRock si aspetta un forte rimbalzo della crescita globale nel 2021 sulla spinta dei vaccini, il che induce ad aumentare la propensione verso la ciclicità nel posizionamento sul credito, con un approccio che resta comunque ‘a bilanciere’ con esposizione su entrambe le estremità rappresentate da asset di qualità e ciclici. Di qui il miglioramento del debito emergente sia in valuta che locale a ‘neutrale’, dopo aver migliorato le azioni emergenti a ‘sovrappeso’.

Virgilio Chelli

http://www.financialounge.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.