Mercato Trading e Segnali Operativi... Banche, Abi: evitare trappola pro-ciclicità da regole automatiche | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 14 dicembre 2020

Banche, Abi: evitare trappola pro-ciclicità da regole automatiche

 

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 dic. (askanews) - Per le banche e l'economia italiana "dobbiamo evitare che in questa fase le regole automatiche ci portino nella trappola della pro-ciclicità". Lo ha detto il direttore generale dell'Abi, Giovanni Sabatini, intervenendo al Rome Investment Forum 2020. Insieme al Calendar provisioning "le nuove regole per la definizione di default che entreranno a in vigore a gennaio rendono estremamente difficili le operazioni di ristrutturazione".

"Prima di passare alla seconda fase, quella della ripartenza - ha sottolineato il dg di Palazzo Altieri - purtroppo dobbiamo ancora gestire questa emergenza e quindi le banche devo essere in grado di continuare a fornire liquidità alle imprese. Il primo tema che deve essere affrontato è quello di continuare a mantenere quella flessibilità regolamentare che prontamente è stata messa in campo dalle autorità di vigilanza europee".

"Allo stesso tempo - ha aggiunto Sabatini - bisogna disinnescare quei meccanismi automatici che portano a un incremento delle posizioni deteriorate per l'applicazione di regole immaginate in una fase completamente diversa, quando c'era la grande crisi finanziaria, e assolutamente non più attuali rispetto a una crisi che ha caratteristiche completamente diverse. Qui il tema non è evitare l'accumulo di crediti deteriorati ma evitare che le imprese in difficoltà temporanea scivolino in posizioni di crediti deteriorati per mancanza di quella liquidità che dovrebbe invece essere garantita".

http://www.askanews.it/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.