Mercato Trading e Segnali Operativi... A-Share, la strada per sfruttare le opportunità del mercato cinese | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 30 dicembre 2020

A-Share, la strada per sfruttare le opportunità del mercato cinese

 Leo Campagna

A-Share, la strada per sfruttare le opportunità del mercato cinese
A-Share, la strada per sfruttare le opportunità del mercato cinese

Scambiate sulle Borse di Shanghai e Shenzhen, forniscono l’accesso a un'ampia gamma di società cinesi quotate di grandi, medie e piccole dimensioni. Candriam spiega perché sono interessanti

Fino a poco tempo fa, gli investitori non cinesi che desideravano investire nelle imprese della Cina potevano farlo soltanto tramite le H-Share, che consentono di accedere unicamente alle società quotate a Hong Kong, principalmente aziende statali o private della Cina continentale, oltre ad alcune note ADR cinesi scambiate sulle borse Usa, (circa 170 società, tra cui Alibaba e JD.com). L’apertura agli investitori esteri del mercato delle A-Share, offre invece l’accesso diretto alle imprese cinese più orientate all’economia interna, le cui performance sono scarsamente dipendenti dai ricavi esteri.

UN UNIVERSO DI CIRCA 3.800 SOCIETÀ QUOTATE

“Si tratta di azioni di società con sede nella Cina continentale, quotate in yuan e scambiate sulle Borse di Shanghai e Shenzhen che, complessivamente, costituiscono il terzo più grande mercato azionario al mondo per capitalizzazione, con circa 3.800 società quotate di grandi, medie e piccole dimensioni”, fa sapere Jan Boudewijns Head of Emerging Markets Equity di CANDRIAM.

PREFERENZA PER LA GESTIONE ATTIVA

Chi vi investe può pertanto contare su importanti potenziali vantaggi in termini di diversificazione in quanto forniscono accesso a un'ampia gamma di società cinesi, il cui volume medio giornaliero degli scambi è cresciuto di oltre 14 volte, passando da 5,9 miliardi di dollari di Hong Kong (HKD) nel primo trimestre del 2017 a 85 miliardi HKD nel primo trimestre del 2020 (Fonte: Hong Kong Exchanges and Clearings a fine marzo 2020). Nel frattempo, gli indici globali hanno iniziato a includere le A-Share, mentre le ricerche degli analisti che coprono questi titoli ‘domestici’ sono relativamente poche: aspetti che suggeriscono una gestione attiva, piuttosto che un investimento basato su indici, quale metodo d’investimento più efficace per partecipare al trend di questo mercato.

STOCK PICKER

“Gli stock picker possono inoltre contare su altre caratteristiche che rendono questi titoli particolarmente interessanti. Per esempio, il fatto che l’80% del mercato sia movimentato dagli investitori retail da un lato assicura un buon volume di scambi mentre dall’altro determina un livello di volatilità superiore alla media. Il mispricing creato da questa volatilità è un altro fattore di attrazione per i gestori attivi che possono individuare opportunità di investimento basate sulle valutazioni”, spiega Boudewijns

ACCESSO A SETTORI DOVE SI ANNIDANO INTERESSANTI OPPORTUNITÀ

Inoltre, il mercato delle A-Shares della Cina continentale offre accesso a una più ampia selezione di aziende private proprio nei settori (IT, sanità, tecnologia e beni di consumo) in cui si annidano le maggiori opportunità di investimento. Sul fronte ESG, se è vero che le A-Share rispetto alle H-Share devono soddisfare minori standard in termini di governance, è altrettanto evidente come stia crescendo anche in questo mercato l’attenzione agli aspetti legati alla sostenibilità. ”Una tendenza accelerata dagli obiettivi di neutralità carbonica entro il 2060 previsti dall'Accordo di Parigi e dal conseguente grande impulso per energia pulita e veicoli elettrici, ma anche dalle misure antitrust recentemente annunciate per l'e-commerce e internet”, conclude l’Head of Emerging Markets Equity di CANDRIAM.

http://www.financialounge.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.