Mercato Trading e Segnali Operativi...nicola suprani 2 ETF per investire internazionalmente e difendersi dal dollaro forte | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 2 dicembre 2020

2 ETF per investire internazionalmente e difendersi dal dollaro forte

 

Investire sui titoli azionari internazionali offre esposizione alla crescita dei colossi industriali globali ed alimenta la diversificazione del portafoglio. Ma c’è un aspetto a cui prestare attenzione: come i movimenti dei tassi forex possono influire sui ritorni di investimento.

L’alta volatilità sui mercati forex potrebbe infatti costare cara a coloro che vogliono investire sui titoli azionari in altri paesi. Ad esempio, per gli investitori che si trovano negli Stati Uniti, un dollaro forte implicherebbe un rischio per i ritorni azionari dall’estero se il valore della valuta straniera dovesse essere basso rispetto all’USD.

Oggi parleremo di due ETF che sono fondi azionari non-USA al riparo dalla valuta. Questi fondi solitamente usano prodotti derivati OTC non standardizzati, come i forward, per difendersi dal deprezzamento delle valute estere.

1. WisdomTree Japan Hedged Equity Fund

  • Prezzo attuale: 52,39 dollari
  • Range su 52 settimane: 34,50 - 56,19 dollari
  • Variazione sull’anno in corso: +0,04%
  • Rendimento dividendo: 2,44%
  • Percentuale di spesa: 0,48%

Il WisdomTree Japan Hedged Equity Fund (NYSE:DXJoffre esposizione ad una gamma di compagnie giapponesi che pagano dividendi, proteggendo al contempo l’esposizione dalle oscillazioni tra il dollaro USA e lo yen giapponese, una delle valute più scambiate al mondo.

Gli investitori del fondo avrebbero ritorni maggiori rispetto ad un investimento equivalente non al riparo dalla valuta quando lo yen si indebolisce rispetto al dollaro USA. In altre parole, il fondo protegge dal deprezzamento dello yen.

DXJ Weekly Chart
DXJ Weekly Chart

Grafico settimanale DXJ

 

DXJ, che ha 442 possedimenti, replica l’indice WisdomTree Japan Hedged Equity Index. Il fondo ha cominciato gli scambi nel giugno 2006 e gli asset gestiti superano gli 1,6 milioni di dollari.

Per quanto riguarda la divisione in settori, i fondi sono distribuiti tra il settore industriale (18,73%), seguito dai beni di consumo voluttuari (17,17%) e dall’IT (15,17%), tra gli altri.

Oltre il 30% delle proprietà del fondo è rappresentato dai primi dieci titoli. Tra i principali nomi troviamo Toyota (T:7203), (NYSE:TM), Mitsubishi (T:8306), (NYSE:MUFG), Japan Tobacco (T:2914), (OTC:JAPAF) e Takeda (T:4502), (NYSE:TAK).

L’ETF ha visto un rialzo di meno dell’1% dall’inizio dell’anno. Gli azionisti a lungo termine hanno anche diritto ai dividendi. All’inizio di novembre, la propensione al rischio ha spinto l’indice Nikkei 225 al livello più alto dal 1991. Sull’anno in corso, l’indice è balzato di oltre il 10%. Gli investitori che credono che la mossa rialzista dei titoli nipponici proseguirà potrebbero prendere in considerazione l’idea di comprare sul calo DXJ.

Nikkei Weekly Chart
Nikkei Weekly Chart

Grafico settimanale Nikkei

 

Il Giappone dovrebbe ospitare le Olimpiadi nell’estate del 2021. Ci aspettiamo che l’evento fornisca una potenziale spinta ai titoli giapponesi.

Ricordiamo che avevamo già parlato del fatto che i partecipanti dei mercati che sono rialzisti sullo yen giapponese potrebbero anche prendere in considerazione l’acquisto dell’Invesco CurrencyShares® Japanese Yen Trust (NYSE:FXY). Gli investitori che non vogliono un’esposizione ai titoli nipponici ma che sono interessati ad una scommessa direzionale sullo yen potrebbero effettuare ulteriori ricerche su questo ETF legato alla valuta.

2. Xtrackers MSCI All World ex U.S. Hedged Equity ETF

  • Prezzo attuale: 29,70 dollari
  • Range su 52 settimane: 20,16 - 30,25 dollari
  • Variazione sull’anno in corso: 4,55%
  • Rendimento dividendo: 2,1%
  • Percentuale di spesa: 0,41%

Xtrackers MSCI All World ex U.S. Hedged Equity ETF (NYSE:DBAW) offre accesso a compagnie in vari paesi, tranne gli Stati Uniti, proteggendo al contempo dai movimenti delle rispettive valute. In altre parole, il fondo va short sulle valute diverse dal dollaro e protegge dai cali di queste valute estere.

DBAW Weekly Chart
DBAW Weekly Chart

Grafico prezzo settimanale DBAW

 

DBAW, che ha 1926 possedimenti, replica l’indice MSCI ACWI ex USA US Dollar Hedged Index. Questo indice protegge dall’esposizione monetaria del suo indice di riferimento, l’indice MSCI ACWI ex USA, composto da titoli ad alta e media capitalizzazione su 22 paesi con mercati sviluppati e su 26 mercati emergenti.

Il fondo ha cominciato gli scambi all’inizio del 2014 ed al momento gli asset gestiti sono pari a circa 105 milioni di dollari. In termini di settori, il settore finanziario ha il peso maggiore (18,22%), seguito da beni di consumo voluttuari (13,97%), industria (11,79%), ed IT (11,62%), tra gli altri.

Le prime dieci compagnie compongono circa il 7% del fondo. Tra i nomi principali all’interno dell’ETF troviamo Alibaba Group (HK:9988), (NYSE:BABA), Taiwan Semiconductor (TWO:5425), (NYSE:TSM), Tencent (HK:0700, (OTC:TCEHY) e Nestle (SIX:NESN), (OTC:NSRGY)).

Sull’anno in corso, il fondo è schizzato di oltre il 3% ed ha segnato un massimo storico di 30,25 dollari il 27 novembre 2020. Gli investitori che vorrebbero avere esposizione a titoli azionari al di fuori degli USA senza il rischio legato alle valute potrebbero trovare questo fondo interessante.

Infine, un fondo simile da prendere in considerazione è l’iShares Currency Hedged MSCI ACWI ex US ETF (NYSE:HAWX), che ha segnato il massimo storico il 30 novembre.

 

Nota dell’editore: Non tutti gli asset descritti sono necessariamente disponibili su tutti i mercati regionali. Consultate un broker accreditato o un consulente finanziario per trovare strumenti simili che possano essere adeguati alle vostre esigenze. Questo articolo è a solo scopo informativo. È opportuno condurre una due diligence prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.