Mercato Trading e Segnali Operativi... Sarà una settimana di volatilità violenta | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 3 novembre 2020

Sarà una settimana di volatilità violenta

 

La scorsa settimana è stata terribile per l'azionario, basti pensare che i futures statunitensi hanno subito il peggior crollo dal mese di marzo. Diversi fattori hanno dissuaso gli investitori dall'assumersi rischi, inclusi nuovi blocchi in diverse nazioni europee, crescenti timori di una doppia recessione e, soprattutto, la possibilità che l'esito delle elezioni presidenziali statunitensi sia contestato.

Il mondo finanziario intero potrebbe restare sveglio tra martedì sera e mercoledì mattina per scoprire chi guiderà gli Stati Uniti per i prossimi quattro anni. L'aumento delle schede per corrispondenza e il tempo necessario per contarle potrebbero però ritardare l'annuncio di diversi giorni e forse addirittura settimane se i voti conteggiati in anticipo dovessero mostrare indecisione. Ecco perché gli investitori devono essere preparati per l'altissimo volatilità in arrivo.

Joe Biden avrebbe al momento da otto a dieci punti di vantaggio a livello nazionale e continua a guidare di misura in stati definiti chiave, mentre Trump pare sia in forte recupero in vista del giorno delle elezioni. I ricordi delle elezioni presidenziali del 2016 sono ancora freschi nella mente degli investitori, all'epoca Trump dovette combattere contro le probabilità e riuscì a ottenere la presidenza nonostante avesse perso il voto popolare.

Una vittoria di Biden è considerata uno scenario più rialzista per i mercati azionari statunitensi e globali, visto e considerato che attiverebbe probabilmente un massiccio stimolo fiscale e relazioni commerciali meno dirompenti che dovrebbero accompagnare la sua presidenza. Politiche che potrebbero incontrare un blocco se i Democratici non dovessero prendere possesso di entrambe le Camere del Congresso.

L'eventuale "onda blu" potrebbe inizialmente portare i mercati a nuovi livelli. È probabile che le prestazioni dei grandi nomi della tecnologia risentano della situazione, poiché tasse più elevate e più regolamentazione dovrebbero agire da freno, ma dall'altra parte abbiamo ancora un virus che non mostra segni di rallentamento e quindi le società tecnologiche continuerebbero a trarne vantaggio.

Una vittoria di Biden e un Senato sotto il controllo repubblicano rischia di essere il peggior risultato per gli investitori, almeno nel breve periodo. Aspettatevi di vedere un'ulteriore forte correzione nelle azioni statunitensi con un possibile calo del 10-15% qualora dovesse realizzarsi questo scenario. Ciò sarebbe dovuto principalmente ai ritardi nell'approvazione di nuovi piani di stimolo.

L'esito meno atteso è una vittoria di Trump e i repubblicani al Senato. Questo potrebbe essere il secondo scenario migliore, in cui le azioni statunitensi continuerebbero a salire ma le strategie sarebbero diverse, in quanto la crescita continuerebbe a sovraperformare il valore e il settore energetico probabilmente potrebbe riprendersi.

Qualunque sia l'esito delle elezioni, speriamo che i risultati siano noti nella notte stessa o mercoledì. Altrimenti, la volatilità rimarrà elevata per giorni o addirittura settimane.


https://it.investing.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.