Mercato Trading e Segnali Operativi... Oro statisticamente su resistenza chiave! | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 19 novembre 2020

Oro statisticamente su resistenza chiave!

 

Se mi segui da tempo sai che utilizzo esclusivamente l'Analisi Statistica Descrittiva ed Inferenziale sia per la selezione automatica del segnale sia per gestire al meglio il Money Management ed aumentare le probabilità di profitti estremi utilizzando l'Antimartingala.

E come ogni giorno è sufficiente che mi colleghi alla mia Dashboard Esiti nella quale i Google (NASDAQ:GOOGL) Sheets selezionano automaticamente i segnali con le migliori caratteristiche che quindi hanno:

1. Concordanza tra time frame Daily e Weekly sulla base della stretgia che lavora nella zona centrale che intercetta tutte quelle variazioni percentuali più probabili ma più contenute in termini di esplosione che comunque massimizziamo utilizzando l'efficienza dell'Antimartingala

2. Concordanza tra Daily e STATISTIC BLACK SWAN che abbinato all'ULCER INDEX SMOOTHEED identifica le più alte probabilità di intercettare tutti quei movimenti più repentini annidati sulle code

3. Concordanza massima tra entrambe le strategie che aumenta drasticamente le probabilità di registrare un profitto

4. Affidabilità analitica che, calcolata sulla base della totalità delle operazioni registrate nei 20 anni precedenti, seleziona e filtra automaticamente tutte quelle operazioni superiori al 50% in termini di affidabilità analitica

5. Probabilità di profitto sulla base delle operazioni restituite ogni giorno sulla base di tutte quelle registrate negli anni precedenti

6. ROI che deve essere sempre pari o superiore al 135% per aumentare drasticamente la probabilità di chiudere in estremo profitto sulla base di 100 operazioni futurre anche se affidabilità e probabilità dovessero scendere ad una media del 50%.

E da ieri altro materiale da paura.

Nonostante fosse lunedì sono riuscito a partire a bomba questa settimana.

Durante il weekend mi sono rilassato talmente tanto che ho ricaricato a sufficienza mente e corpo. 

E questo ha giovato sia per me ma soprattutto per tutti gli studenti.

Da ieri, finalmente terminato, è disponibile un nuovo indicatore con il quale filtrare ulteriormente i segnali che i Google Sheets restituiscono ogni giorno prendendo in considerazione le serie storiche di oltre 35 strumenti finanziari.

Fino ad ora il sistema selezionava automaticamente i migliori segnali con le migliori caratteristiche in base all'indicatore che meglio ha solitamente performato e che ha registrato affidabilità analitica e probabilità di profitto superiori al 50%.Senza dimenticare che il segnale, per essere restituito, deve sempre avere ROI maggiore al 135% con leva massima e concordanza media, alta o altissima tra le 2 strategie che lavorano anche all'unisono.

E da ieri, a questo accurato processo di selezione, ne ho aggiunto, anzi ne abbiamo aggiunto, un ennesimo. Infatti ho terminato l'indicatore di analisi della direzionalità che mi dice sempre, e per ogni giorno, qual è la Valuta che più di tutte deve essere comprata o venduta.

Dal grafico, che ti ho screenshottato qui sotto, si evince il fatto che, per oggi, è bene soprattutto concentrarsi su:

1. Vendere Dollari Americani

2. Comprare Dollari Australiani.

E questa analisi di direzionalità, basata sulla quantità di posizioni Long e Short risultanti sia per il numeratore che per il denominatore di tutte le Coppie prese in considerazione sulla base di tutti i segnali restituiti in base all'indicatore che meglio ha performato, si interseca come ennesimo filtro. 

Come?

Restituendo i segnali che meglio rispettano anche queste nuove indicazioni.

Cosa vuol dire tutto questo per te?

Avere maggior certezza di sapere su quale strumento puntare e quale vendere o comprare in maniera più importante per ridurre il tempo a mercato massimizzando il profitto utilizzando un'Antimartingala anche più aggressiva.

Ed oggi un buon segnale restituito è sicuramente quello su oro.

Strumento Finanziario: XAUUSD D1
Ultimo: 1861.1
Tipo di Ordine: SELL LIMIT
------------------------
Entry Level: 1899.1
------------------------
Distanza Livelli per Antimartingala: 20
------------------------
PRIMO LIVELLO SL IN PROFIT: LIVELLO GIA' RAGGIUNTO
SECONDO LIVELLO SL IN PROFIT: 1861.1191
TARGET ESTREMO: 1779.8376
------------------------
Leva: 500
ROI: 223.54%
------------------------

Sulla base di tutto ciò, investendo un determinato capitale conosciuto a monte sulla base del totale che si intende investire sulle prossime 100 operazioni almeno, vien da sè che:

1. Rischiando 1000€ si guadagnerebbero oltre 2000€ di profitto
2. Rischiando 500€ si guadagnerebbero oltre 1000€ di profitto.

L'utilizzo dell'Antimartingala, tecnica di Money Management statisticamente ben più profittevole soprattutto della singola operazione, ci aiuta ad aprire con i profitti che man mano deriveranno dalle operazioni precedenti una serie di ordini su specifici livelli con specifici lottaggi identificati automaticamente dai Google Sheets.


https://it.investing.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.