Mercato Trading e Segnali Operativi... Le azioni di Canopy in salita tornano a fare da barometro per i mercati | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 18 novembre 2020

Le azioni di Canopy in salita tornano a fare da barometro per i mercati

 

Le azioni di Canopy Growth (NYSE:CGC), (TSX:WEED) hanno chiuso ieri poco al di sopra del massimo della settimana scorsa, registrato in occasione degli ultimi utili trimestrali.

Da adesso in poi il titolo sarà sorvegliato speciale, in quanto Canopy Growth è considerato un barometro per il settore della cannabis. Il prezzo di chiusura del 16 novembre di 32,435 dollari canadesi (24,77 dollari USA) rappresenta il livello più alto del 2020. Se le azioni continueranno a salire, saranno l’indicazione di un trend lento ma stabile?

Canopy Growth Daily Price Chart
Canopy Growth Daily Price Chart

La scorsa settimana Canopy ha rilasciato utili migliori del previsto, con entrate da 135,3 milioni di dollari (103,43 dollari USA) nel trimestre terminato il 30 settembre. Il dato rappresenta un aumento del 77% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Inoltre, l’azienda ha riportato una perdita di EBITDA di 85,7 milioni di dollari canadesi (65,51 milioni di dollari USA). L’azienda ha registrato una perdita di asset finanziari da 94,7 milioni di dollari canadesi (72,39 milioni di dollari USA) ed ha registrato 46,3 milioni di dollari canadesi (35,39 milioni di dollari USA) di writedown.

Tra i dati più importanti, le entrate da 8 milioni di dollari canadesi (6,12 milioni di dollari USA) dai prodotti 2.0 derivati dalla cannabis. Nel caso di Canopy, si tratta soprattutto di bevande a base di infusi da cannabis. Questo segmento è cresciuto di circa 2 milioni di dollari canadesi (1,53 milioni di dollari USA) rispetto al trimestre precedente. Si tratta del segmento più seguito dagli osservatori.

Inoltre, a settembre l’azienda ha lanciato il brand Martha Stewart di caramelle gommose alla CBD.

Ciò che dovranno continuare a seguire gli investitori è il posizionamento delle compagnie di cannabis per sfruttare la legalizzazione federale negli USA. Attualmente, la marijuana è stata legalizzata nel 70% degli stati USA e, con i Democratici alla Casa Bianca, la possibilità di un’autorizzazione a livello federale diventa ancora più importante.

E questo darebbe un nuovo vantaggio strategico a Canopy. La partnership già in corso con l’operatore Acreage Holdings (OTC:ACRGF), (CSE:ACRGu), che opera in più stati, verrà messa pienamente in atto con la legalizzazione a livello federale. Acreage ha iniziato ad autorizzare molti dei prodotti e brand Canopy per il mercato USA.

Canopy conquista il NASDAQ

Le azioni di Canopy Growth dal 16 novembre sono scambiate sul NASDAQ.

La decisione è stata presa nell’ambito di una strategia che mira a migliorare l’adeguamento del prezzo, secondo l’azienda canadese.

“Andando sul Nasdaq ci uniamo ad alcune delle principali aziende mondiali che condividono la nostra passione e il nostro focus sull’innovazione” ha dichiarato David Klein, AD di Canopy Growth.

“Con il passaggio al NASDAQ abbiamo un miglior adeguamento del prezzo ed abbiamo accesso ad una serie di strumenti e servizi che ci aiuteranno a connetterci in maniera più efficiente con i nostri investitori attuali e futuri”.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.