Mercato Trading e Segnali Operativi...nicola suprani In vista del Black Friday, aggiungete questi 2 ETF alla lista della spesa | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 26 novembre 2020

In vista del Black Friday, aggiungete questi 2 ETF alla lista della spesa

 

Il Giorno del Ringraziamento si celebra negli USA giovedì 26 novembre. Questo evento da inizio alla stagione dello shopping di fine anno.

Il giorno seguente, quest’anno il 27 novembre, è chiamato Black Friday. Si tratta del giorno si acquisti più intenso di tutto l’anno. I dati recenti hanno mostrato quanto sia diventato importante questo giorno per i commercianti:

“Il 36% dei consumatori statunitensi intervistati prevede di fare gran parte degli acquisti natalizi durante il Black Friday nel 2020”.

E non è tutto. Nell’ultimo decennio, il Black Friday si è trasformato in un evento di più giorni, fino al cosiddetto Cyber Monday, il giorno degli sconti nell’e-commerce. Nonostante si tratti di una tradizione legata al Ringraziamento che si celebra negli USA, queste giornate di sconti si sono diffuse nel resto del mondo. Secondo Statista, il Regno Unito prende il Black Friday sul serio e la spesa media dei consumatori britannici negli ultimi anni è stata di circa 350 sterline (465 dollari).

Come conseguenza dell’aumento dello shopping, prevediamo di vedere un’impennata delle vendite nei prossimi giorni. Ecco due ETF da considerare per chi è alla ricerca di profitti:

1. VanEck Vectors Video Gaming and eSports ETF

  • Prezzo attuale: 63,32 dollari
  • Range su 52 settimane: 31,00 - 65,17 dollari
  • Rendimento: 0,13%
  • Percentuale di spesa: 0,55%

Il VanEck Vectors Video Gaming and eSports ETF (NYSE:ESPOoffre esposizione alle aziende che fanno parte dello sviluppo di video game, eSports, e hardware e software correlati.

ESPO Weekly Chart
ESPO Weekly Chart

Statista offre un contesto su come la stagione dello shopping influenza il mercato del gaming e dell’eSports, e spiega:

“Le vendite di video giochi sono estremamente stagionali. Secondo NPD Group, la spesa per video game solitamente registra un picco a novembre e dicembre, con le vendite mensili che spesso sono tre volte superiori ai livelli del resto dell’anno”.

I dati di Newzoo aggiungono:

“Le entrate degli eSports globali aumenteranno a 1,1 miliardo nel 2020, con una crescita mensile del 15,7%, dai 950,6 milioni del 2019. Dunque, Wall Street prevede che molte aziende nel settore andranno bene durante il periodo di shopping del Black Friday”.

Abbiamo già parlato del segmento e introdotti due altri fondi, il Global X Video Games & Esports ETF (NASDAQ:HERO) ed il Roundhill BITKRAFT Esports & Digital Entertainment ETF (NYSE:NERD).

Con ESPO, offriamo un altro ETF da prendere in considerazione. Il fondo detiene 25 azioni. È stato lanciato nell’ottobre 2018 ed ha 617 milioni di dollari in gestione.

Il 34,18% delle aziende si trovano negli USA, e le altre sono così distribuite: Giappone (23,68%), Cina (20,06%), Taiwan (8,49%), Corea del Sud (5,84%) e altri.

I tre settori rappresentati nel fondo sono: Communication Services (76,9%), Information Technology (17,9%) e Consumer Discretionary (5,3%).

Oltre il 61% del fondo è rappresentato dai 10 primi titoli. Il colosso tech Tencent (OTC:TCEHY), la californiana dei semiconduttori NVIDIA (NASDAQ:NVDA), la Sea (NYSE:SE) di Singapore che possiede piattaforme digitali che spaziano dall’intrattenimento, all’e-commerce, ai servizi finanziari digitali, il colosso nipponico del gaming Nintendo (OTC:NTDOY) e l’altra californiana dei chip Advanced Micro Devices (NASDAQ:AMDsono tra i principali titoli ESPO.

Dall’inizio dell’anno il fondo è salito di oltre il 65% ed ha toccato un massimo storico di 65,17 all’inizio di novembre. Gli investitori che credono che questo settore rappresenti un’opportunità a lungo termine potrebbero considerare di acquistare al ribasso, specialmente se il prezzo dovesse scendere sotto i 60 dollari.

2. SPDR® S&P Retail ETF

  • Prezzo attuale: 60,79 dollari
  • Range su 52 settimane: 26,29 - 60,90 dollari
  • Rendimento: 1,11%
  • Percentuale di spesa: 0,35%

SPDR® S&P Retail ETF (NYSE:XRT) è da segnare sulla lista della spesa in quanto offre accesso ad una serie di aziende della distribuzione. Il fondo è stato lanciato nel 2006 ed ha circa 570 milioni di dollari in gestione.

XRT Weekly Chart
XRT Weekly Chart

XRT è schizzato del 31% nel 2020 ed ha toccato il massimo storico di 60,90 ieri, 24 novembre 2020. La piattaforma pubblicitaria multicanale Magnite (NASDAQ:MGNI), il distributore di video game ed elettronica di consumo GameStop (NYSE:GME) e la catena di gioiellerie Signet (NYSE:SIG) sono in testa al fondo.

Dato che le 10 principali azioni rappresentano il 17,80% del totale, un singolo titolo non può influenzare il fondo in maniera significativa. Da notare il fatto che il fondo è composto per il 100% da aziende statunitensi.

Sebbene XRT abbia mostrato una crescita nel 2020 e sia pronto a beneficiare dell’aumento dello shopping natalizio, gli investitori devono tenere a mente che il fondo ha appena registrato un massimo storico. Pertanto, bisogna chiedersi se questo sia il momento giusto per comprare.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.