Mercato Trading e Segnali Operativi... Buy&Sell 30 novembre | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 30 novembre 2020

Buy&Sell 30 novembre

 

Il Ftse Mib disegna un tweezer top ovvero un pattern che presenta due massimi consecutivi allineati a 22.387 punti. 

L’indice archivia la quarta settimana positiva consecutiva che genera un clamoroso +24.57% a Novembre e porta il bilancio annuale a -4.91%. Osservando un grafico settimanale è evidente un momentum (accelerazione) decrescente con le ultime 4 candele weekly che fotografano una progressivo decremento dei volumi e della volatilità.

Cosa vuol dire? Che si continua a comprare, ma con una foga che sta andando progressivamente diminuendo. E’ come il meccanismo della forza di inerzia: dopo una violente spinta (dovuta sostanzialmente alle buone notizie sul fronte dei vaccini) i prezzi continuano ad avanzare ma con una rapidità sempre più bassa.


Ci attendiamo quindi a breve una fase di consolidamento/storno. In particolare su quei titoli che hanno “approfittato” del mood positivo per rimbalzare violentemente brillando più di luce riflessa piuttosto che propria. Per questa ragione ci siamo già posizionati short con il 50% del portafoglio scegliendo titoli “molto tirati” su cui potrebbero scattare veloci prese di profitto.

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:

Interessante segnale di inversione per HERA (MI:HRA) che supera di slancio la trendline ribassista scaturente dai massimi del 9 giugno a 3.666€. Possibile un ulteriore allungo verso 3.3€

GENERALI (MI:GASI) testa la resistenza chiave in area 14.5€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un solido segnale di continuazione rialzista

PRYSMIAN (MI:PRY) mostra grande forza relativa riportandosi a contatto con i massimi annuali in area 27€. Il superamento di questo livello, potrebbe calamitare nuovi acquirenti

INWIT, come previsto, accelera a seguito del breakout di area 10.5€. Il prossimo target è rappresentato dai massimi assoluti toccati il 20 aprile a 11.43€

Banco Bpm SpA (MI:BAMI) dopo un violento rialzo mostra una inversione della forza relativa, archiviando la settimana in ribasso del 4.28%. Possibile assistere a una fase di consolidamento sotto il massimo di lunedì in area 1.96€

https://it.investing.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.