Mercato Trading e Segnali Operativi... Le azioni Amazon salgono sull’onda della paura | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 8 ottobre 2020

Le azioni Amazon salgono sull’onda della paura

 

Questa settimana si attende il rilascio di un report da parte della Commissione giudiziaria della Camera dei Rappresentanti USA che accusa 4 colossi tech – Amazon (NASDAQ:AMZN), Apple (NASDAQ:AAPL), Facebook (NASDAQ:FB) ed Alphabet (NASDAQ:GOOGL) – di pratiche anti-competitive. Le tesi sostenute, che in pratica definiscono i quattro giganti come delle colonne dell’economia digitale, potrebbero portare ad un intervento dell’antitrust che potrebbe causare il caos in ognuna delle 4 aziende.

Ovviamente, qualsiasi cambiamento nella struttura e nelle pratiche di queste aziende potrebbe incidere sui profitti. E con le azioni Amazon che schizzano sull’onda della pandemia e degli acquisti online, che hanno portato alla chiusura storica del 2 settembre di 3.531,45 dollari, dalla quale attualmente l’azienda è al di sotto di 12 punti percentuali, gli investitori potrebbero preoccuparsi? Le notizie attuali potrebbero convincere gli stakeholder a cambiare direzione e abbandonare le azioni?

AMZN Daily
AMZN Daily

Il titolo non è riuscito a produrre un altro massimo dopo il record di inizio settembre. L’offerta ha superato la domanda, spingendo i prezzi sotto i massimi di luglio e agosto.

Il prezzo ha trovato supporto al minimo del 24 luglio. Tuttavia il presunto precedente livello di supporto, i massimi di luglio e di agosto che hanno pesato sulla domanda, sono diventati un  supporto dell’offerta, in quanto i trader ricordano il crollo dell’11,4% che si è verificato l’ultima volta che il prezzo a toccato quel livello a inizio settembre.

Questo pattern di trading ha sviluppato un massimo testa e spalle, completo di un breakout al ribasso, che si verifica quando il prezzo scende sotto i minimi precedenti, come indicato dalla linea del collo.

Quali sono i driver psicologici di un massimo testa e spalle? È un indicatore che gli azionisti dello “smart money” si aspettano un calo, e per questo hanno deciso di cedere le loro azioni ai prezzi più alti, per riaccumularle quando il prezzo scende nuovamente, guadagnando forti profitti.

Non stiamo dicendo che gli insider o grandi azionisti più vicini all’azienda rispetto agli investitori retail stiano facendo scendere appositamente i prezzi overpriced, tuttavia questo potrebbe essere possibile, anche se non propriamente legale. Ma anche senza l’influenza degli “informati” gli investitori tendono a reagire alle notizie e quella di ieri è stata una grande notizia per Amazon e i suoi omologhi.

Dunque, abbiamo fatto delle ricerche in diversi periodi e ciò che abbiamo constatato è che le notizie riguardanti l’antitrust sono state rilasciate nel periodo da giugno ad agosto. E la spalla sinistra del massimo testa e spalle si è sviluppata da luglio ad agosto. Dunque, in attesa di nuovi aggiornamenti, ci si potrebbero aspettare nuovi cali.

In più, se il prezzo scenderà sotto i 2.800 dollari, allora avrà completato un pattern d’inversione, implicando un altro calo a 2.300.

Strategie di trading

I trader conservatori dovrebbero considerare uno short dopo che il prezzo sarà sceso del 3% dalla linea del collo, attualmente a 2.860 dollari, nel corso di 3 giorni, preferibilmente includendo un weekend. Poi dovrebbero attendere la normale mossa di rientro per “ritestare” la stabilità del pattern..

I trader moderati  dovrebbero aspettare lo stesso breakout al ribasso, ma a differenza dei trader conservatori  potrebbe andare bene un filtro del 2% / 2 giorni.

I trader aggressivi potrebbero andare short con un  breakout al ribasso dell’1% / 1 giorno. Intanto, possono fare trading nel range, tra il massimo della spalla e la linea del collo. Ecco un esempio:

Posizione short aggressiva

Entrata: 3.200 dollari – che testa la Evening Star, dal 29 settembre al 2 ottobre

Stop-Loss: 3.250 dollari

Rischio: 50 dollari

Target: 2.900 dollari – supporto della linea del collo

Ricompensa: 300 dollari

Rapporto rischio-ricompensa: 1:6

Nota dell’autore: Un esempio di trading è solo un esempio dei molti possibili modi di gestire uno stesso scambio. Le circostanze personali (tempistiche, budget e temperamento) avranno un impatto considerevole sui risultati. Se non avete un piano coerente, non avrete risultati statistici. In pratica stareste solo giocando d’azzardo. Il successo o il fallimento nel trading non si misura da qualche scambio ma dall’ottenere degli esempi statisticamente validi. Buon trading!

https://it.investing.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.