Mercato Trading e Segnali Operativi... I tori del NASDAQ 100 affrontano un contrattacco ribassista | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 7 ottobre 2020

I tori del NASDAQ 100 affrontano un contrattacco ribassista

 

Il NASDAQ 100 ha registrato un’impennata ieri, chiudendo in salita del 2,25%. L’indice tech ha segnato una outperformance tra i principali indici USA, spinta da due fattori positivi: i progressi sul pacchetto di stimolo del Congresso e le dimissioni del Presidente Donald Trump dall’ospedale dopo le cure ricevute per il COVID-19.

Tuttavia, nonostante l’esuberanza del rally, l’indice di riferimento resta sotto la resistenza del pattern di tre giorni della Evening Star che si è formato da mercoledì a venerdì, dimostrando che l’offerta ha superato la domanda crescente. Ci sono ancora più venditori che compratori in agguato?

NDX Daily
NDX Daily

Nonostante un il retest di un pattern ribassista sia spesso la base per un ottimo trade, in quanto i partecipanti ai mercati riducono l’esposizione e questo aumenta il rapporto rischio-ricompensa, se il pattern dovesse fallire questo potrebbe essere deleterio per gli orsi e una manna per i tori.

Da una parte, il fatto che la Evening Star si sia sviluppata al picco del 10 settembre conferma le aspettative di una linea di supply al livello di 11.600 – che rende il pattern ancora più ribassista.

Dall’altra parte, se l’onda positiva legata ai progressi sul pacchetto di stimolo continuerà (per non parlare di un raggiungimento di un accordo), allora la Evening Star potrebbe scoppiare, dando fine al recente downtrend nel breve termine. E non solo, stabilirà l’ultimo segnale necessario per un uptrend nel breve termine, il secondo picco più alto. Una mossa del genere completerebbe un piccolo minimo testa e spalle di un mese (un vero e proprio testa e spalle si estende per almeno tre mesi).

Inoltre, se la Evening Star dovesse continuare ed il piccolo minimo testa e spalle dovesse fallire, allora si completerà un vero e più ampio testa e spalle - un top - dal 4° luglio.

Dunque, come faremo a sapere se il calo del 13,6% dal record del 2 settembre alla chiusura del 24 settembre non è solo una correzione all’interno di un trend in salita, ma piuttosto una parte di una mossa più ampia per chiudere con un downtrend di medio termine? Ovviamente per ora non possiamo saperlo. 

Tuttavia, possiamo osservare l’evidenza e fare trading in base ai presunti indicatori di offerta e domanda: volume, comparazioni delle medie di prezzo, slancio e considerazione dei segnali di conflitto. 

1. Volume

  • La Evening Star sembra forte, in quanto la terza candela ingloba più della prima, ma il volume della terza candela è inferiore a quello della prima, forse dimostrando che i tori hanno più potere dopo tutto.
  • Dall’altra parte, il volume segue perfettamente il minimo del piccolo testa e spalle, indicando un supporto generale per i tori.
  • Inoltre, lo schema con il volume più  ampio supporta il testa e spalle più ampio da luglio, con volume piatto o in calo nei rialzi delle spalle e della testa, mentre in salita durante i ribassi.

2. Comparazioni delle media dei prezzi

  • La media mobile su 50 giorni offre un perfetto supporto-resistenza, separado la testa dalle spalle del minimo del testa e spalle di un mese, mentre la media mobile su 100 giorni supporta la testa – un segnale per gli acquirenti.
  • La media mobile short del MACD ha superato la media mobile lunga, innescando un segnale di buy, a supporto della mossa rialzista nel breve termine.

3. Slancio

  • L’indice RSI sta lottando con un livello di resistenza da aprile, dimostrando nuovamente il significato di questo livello di prezzo mostrando al contempo dove può andare.

Considerazione dei segnali di conflitto: fare trading in un panorama così complesso richiede delle competenze e una certa dose di fortuna. I trader devono sapere quanto rischio possono affrontare e se ogni trade vale la pena in termini di rischio monetario, tempo investito e pressione sulle loro energie e attitudine verso il trading.

Strategie di trading

trader conservatori dovrebbero aspettare un trend chiaro, con un nuovo massimo sopra il massimo storico del 2 settembre oppure un completamento dell’apice del testa e spalle, che estenda il trend in discesa. Questi trader dovrebbero attendere un filtro del 3%/di 3 giorni (compreso preferibilmente un fine settimana), per evitare una trappola degli orsi.

trader moderati, come i conservatori, dovrebbero aspettare un po’ di chiarezza, ma si accontenterebbero di una penetrazione del 2%/2 giorni.

trader aggressivi potrebbero andare short ora, con uno stop-loss sopra la Evening StarUn blowout capovolgerebbe la loro posizione, usando la Evening Star come base per la posizione long. Considerato che ci sono varie pressioni di offerta e domanda, la gestione del denaro gioca un ruolo ancor più importante del solito.

Ecco un esempio di due differenti scambi, nel caso in cui la Evening Star esplodesse:

Esempio di trading - due modi

Nota: usiamo cifre tonde per chiarezza. Possono essere cambiate a seconda di supporto e resistenza ma, se non comprendete questo passaggio, non tentate questo scambio.

Short

· Entrata: 11.500

· Stop-Loss: 11.600

· Rischio: 100 punti

· Obiettivo: 10.700

· Ricompensa: 800 punti

· Rapporto di rischio-ricompensa: 1:8

Invertire la posizione in caso di fallimento

Long

· Entrata: 11.600

· Stop-Loss: 11.500

· Rischio: 100 punti

· Obiettivo: 12.400

· Ricompensa: 800 punti

· Rapporto di rischio-ricompensa: 1:8

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.