Mercato Trading e Segnali Operativi... Canopy e Acreage brindano per festeggiare | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 7 ottobre 2020

Canopy e Acreage brindano per festeggiare

 

Gli investitori di Canopy Growth (NYSE:CGC), (TSX:WEED), che hanno resistito ai pesanti downturn del settore della cannabis, alzano i calici per festeggiare la notizia che la collaborazione tra la compagnia e la statunitense Acreage Holdings (OTC:ACRGF) potrebbe portare ad un’espansione negli Stati Uniti prima del previsto.

CGC Daily
CGC Daily

Grafico giornaliero CGC

La scorsa settimana, il colosso della cannabis con sede in Ontario ha annunciato che il suo nuovo patto rivisto con Acreage Holdings porterà sugli scaffali statunitensi le sue bibite per adulti entro il prossimo anno, un importante passo nella sua espansione nel commercio al dettaglio.

In base all’annuncio, Canopy ha in programma di lavorare con Acreage Holdings per distribuire bevande a base di cannabis su alcuni mercati americani entro la metà del 2021. Il piano è quello di lanciare queste bevande (che contengono THC, l’elemento psicoattivo della marijuana che fa “sballare”) in Illinois e California, stati che hanno già legalizzato la cannabis. Le bevande saranno disponibili prima nelle farmacie, per poi arrivare in vendita anche nei negozi di alcolici e in altri punti vendita non ancora specificati.

Bill Van Faasen, amministratore delegato ad interim di Acreage Holdings afferma:

“Consideriamo le bevande a base di THC un punto di svolta per la cannabis USA e siamo entusiasti di lanciare l’offerta unica di bevande di Canopy Growth nei nostri mercati core, con il potenziale di crescita maggiore il prossimo anno”.

Le bevande sono già disponibili in Canada, dove Canopy controlla circa il 74% del mercato delle bevande a base di cannabis per adulti, secondo l’amministratore delegato di Canopy David Klein. La quantità di THC nelle bevande consentirà alle persone di provare una sbornia simile a quella che si ha con il vino o la birra, ma senza i postumi del giorno dopo, ha spiegato la compagnia.

L’annuncio dimostra in termini chiari i vantaggi dei tanto pubblicizzati accordi di Canopy, che hanno causato nette impennate delle azioni in passato. La creazione di bevande per adulti, caldeggiata dal suo maggiore investitore USA Constellation Brands (NYSE:STZ), produttore della birra Corona, ora sarà stimolata dalla decisione di Acreage di organizzare operazioni di produzione su larga scala.

Nell’aprile 2019, Acreage aveva firmato un accordo multimiliardario con Canopy. Le due compagnie da allora hanno rivisto il patto, il che ha permesso a Canopy di risparmiare denaro e di avere la sinergia per lavorare più in fretta.

In base ai termini dell’accordo iniziale tra Canopy ed Acreage, Canopy avrebbe dovuto effettuare più di 300 milioni di dollari di pagamenti anticipati agli azionisti di Acreage. I termini del nuovo accordo prevedono che Canopy sborsi circa 37,5 milioni di dollari. Si tratta di una grossa differenza sul bilancio.

Il titolo di Canopy è rimbalzato di poco più del 6% dall’annuncio dei dettagli del nuovo patto con Acreage. Il titolo è ancora al ribasso, tuttavia, con un crollo di oltre il 34% sullo scorso anno.

L’analista di RBC Capital Markets Douglas Miehm prevede una probabile espansione del mercato della cannabis legale con il lancio delle nuove bevande di Canopy. Si tratta di una scommessa sicura, in quanto le bevande a base di cannabis rappresentano solo circa il 2% del mercato.

Secondo i 21 analisti di Wall Street che hanno emesso rating e prezzi obiettivo per Canopy Growth nello scorso anno, il prezzo medio è di 17,98 dollari, circa il 20% in più dell’ultimo prezzo di chiusura di 14,94 dollari.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.