Mercato Trading e Segnali Operativi... Apple entra in un nuovo ciclo di super crescita e il titolo è più allettante | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 16 ottobre 2020

Apple entra in un nuovo ciclo di super crescita e il titolo è più allettante

 

Apple Inc (NASDAQ:AAPL) ha finalmente lanciato i suoi attesissimi nuovi modelli di telefono martedì, in un preludio di quello che molti analisti credono sarà un altro ciclo di super crescita per il colosso del tech.

La compagnia californiana ha lanciato quattro differenti modelli di iPhone: l’iPhone 12 mini, un modello da 5,4 pollici a partire da 699 dollari; un dispositivo da 6,1 pollici a partire da 799 dollari; il modello Pro da 6,1 pollici da 999 dollari e, infine, il modello pro da 6,7 pollici a partire da 1.099 dollari.

Tutti questi iPhone funzionano con il nuovo standard wireless, noto come 5G, in grado di trasmettere i dati 10 volte più velocemente rispetto all’attuale tecnologia 4G LTE. L’iPhone 12 ha un nuovo design, con dei bordi più piatti che ricordano l’iPhone 4. I prezzi dei nuovi telefoni sono perlopiù in linea con quelli dell’anno scorso, anche se il 12 Mini è la nuova versione meno costosa.

L’amministratore delegato di Apple, Cook, che si è occupato del lancio virtuale, ha confermato che il supporto del 5G sarà presente in tutta la gamma dei nuovi iPhone. L’amministratore delegato di Verizon (NYSE:VZ) Hans Vestberg, che ha preso parte all’evento, ha spiegato al pubblico che il servizio 5G raggiungerà 60 città statunitensi entro la fine dell’anno.

Verizon renderà disponibile inoltre la sua rete 5G a banda bassa in più di 200 città per offrire una maggiore copertura, ha detto, aggiungendo:

“Finora, molte persone hanno adottato un approccio di attesa nei confronti del 5G. Aspettavano che il 5G diventasse realtà. Beh, oggi, con l’iPhone, questa attesa è finita”.

Malgrado la corsa ai nuovi modelli da parte dei clienti, il titolo di Apple ieri non ha reagito altrettanto selvaggiamente al lancio, scendendo lievemente durante la seduta e chiudendo a 121,19 dollari, in salita dello 0,07% sulla giornata.

AAPL Weekly TTM
AAPL Weekly TTM

Grafico settimanale AAPL sui 12 mesi precedenti (TTM)

L’iniziale reazione negativa, tuttavia, non ha supportato le opinioni rialziste di molti analisti circa la spinta della domanda che i telefoni abilitati al 5G potrebbero creare nei prossimi mesi.

Il nuovo prezzo rende gli iPhone più allettanti

Queste aspettative ed il successo di Apple nello spingere i ricavi da servizi l’hanno aiutata a diventare la prima compagnia USA quotata in borsa a superare i 2 mila miliardi di dollari di valore di mercato all’inizio dell’anno. Gli analisti intervistati da FactSet, in media, si aspettano che i ricavi da iPhone aumentino del 15% a 160 miliardi di dollari nell’anno fiscale iniziato il 1° ottobre. Si tratta di circa 6 miliardi di dollari in meno rispetto al record dell’anno fiscale 2018, quando l’iPhone X da 1.000 dollari aveva contribuito a spingere le vendite, sebbene le spedizioni non fossero riuscite a raggiungere un nuovo massimo.

“Le dinamiche di prezzo sono l’applicazione vincente per il lancio di un telefono”, scrive Harsh Kumar di Piper Sandler & Co. in una nota di ricerca riportata da Bloomberg. “Il prezzo è stato inferiore alle nostre aspettative, il che è importante mentre è in corso la pandemia globale”.

Apple sta faticando a riaccendere la crescita degli iPhone, con i consumatori che preferiscono tenere i vecchi telefoni più a lungo. Dopo la recessione innescata dal COVID-19, questo compito è diventato sempre più difficile, in quanto milioni di persone hanno perso il lavoro e le aziende hanno chiuso. I ricavi trimestrali di questo segmento avevano raggiunto il picco nel primo trimestre dell’anno fiscale 2018 di Apple. Ma il prezzo competitivo di Apple, il primo grande restyling in tre anni e l’attrattiva rappresentata dalla velocità maggiore potrebbero spingere gli utenti a comprare i nuovi modelli non appena l’economia globale uscirà dalla recessione.

Il fattore cinese

Gli analisti sono rialzisti anche sulle vendite in Cina, il secondo mercato più grande per la compagnia, dove le reti 5G sono più avanzate rispetto agli USA.

Dan Ives, analista di Wedbush Securities, stima che 350 milioni dei 950 milioni di iPhone in tutto il mondo stiano per essere aggiornati.

In un’intervista alla CNBC Ives, che prevede da mesi un super ciclo, afferma:

“Si tratta di capire se Apple riuscirà a superare il picco dei 231 milioni di unità dal 2015. Se ce la farà, allora entrerà nella hall of fame di Cupertino come un super ciclo. Se non ce la farà, la delusione sarà rispecchiata nel titolo”.

Anche se Apple non dovesse riuscire a generare sufficiente slancio per i suoi nuovi modelli nel bel mezzo di una pandemia e di una recessione globale, la strategia di diversificazione della compagnia, puntando ad allontanarsi dalla dipendenza dagli hardware, sta funzionando bene ed offre un buon motivo per restare entusiasti.

Oltre all’aumento dei ricavi dai servizi, la compagnia sta anche vendendo più accessori, come AirPods ed Apple Watch, che hanno trainato una straordinaria crescita nella divisione wearable. Durante il lancio di ieri, Apple ha svelato i suoi primi auricolari Beats, i Beats Flex da 50 dollari, con caricatore di tipo USB-C, sostituendo la sua porta di ricarica proprietaria.

RBC Securities, che ha alzato il prezzo obiettivo su Apple a 132 dollari dai 111 dollari precedenti, in una nota di ieri ha scritto che l’imminente offerta Fitness+ di AAPL è un’ottima aggiunta.

Si legge nella nota:

“Oltre al significativo contributo di ricavi/EPS, ci aspettiamo considerevoli opportunità di sinergia nei segmenti Watch/TV/iPad/Servizi e consideriamo l’offerta un ulteriore modo in cui AAPL potrà aumentare la fedeltà dei clienti e, soprattutto, gli acquisti ripetuti”.

Morale della favola

Apple resta un titolo allettante da comprare, anche dopo il rally del 65% di quest’anno. La macchina dell’innovazione della compagnia, il suo crescente segmento servizi e la sua offerta di dispositivi indossabili costituiscono un buon motivo per entusiasmarsi per il titolo, anche se i nuovi iPhone non dovessero produrre i risultati sperati nell’immediato futuro.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.