Mercato Trading e Segnali Operativi... Zona euro, recessione meno intensa a maggio, crescita ancora lontana -Pmi | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 3 giugno 2020

Zona euro, recessione meno intensa a maggio, crescita ancora lontana -Pmi

Una donna indossa una mascherina protettiva presso la stazione di Roma Termini, 3 giugno 2020
LONDRA (Reuters) - I business nella zona euro hanno sofferto un'altra devastante contrazione dell'attività economica a maggio e anche se ci sono segnali che indicano che il peggio è passato, la ripresa potrebbe richiedere mesi, secondo un sondaggio diffuso oggi.
Sebbene l'indice di riferimento del sondaggio Pmi sia balzato al 31,9 rispetto al 13,6 visto ad aprile - la peggior lettura per l'indice dalla sua nascita nel 1998 - la rilevazione è ancora lontana dalla soglia del 50, che distingue la crescita dalla contrazione. La stima preliminare si attestava a 30,5.
"Le dimensioni e la portata della recessione della zona euro sono state evidenziate dai dati Pmi, mostrando un mese di attività economica in drastico calo per tutti i paesi", ha detto Chris Williamson, chief business economist di IHS Markit.
"Il Pil della zona euro nel secondo trimestre subirà quindi una contrazione a ritmi senza precedenti, insieme al maggior aumento del tasso di disoccupazione nella storia della zona euro".
Un sondaggio Reuters ha stimato un mese fa una contrazione dell'11,3% per l'economia del blocco in questo trimestre, e la disoccupazione dovrebbe aggirarsi intorno al 10% per ogni trimestre dell'anno.
L'indice Pmi sull'occupazione ha mostrato tagli dei posti di lavoro da parte delle aziende vicini ai massimi storici a 37,8, rispetto alla lettura minima del 33,4 ad aprile.
L'indice di riferimento per il dominante settore dei servizi del blocco avanza a 30,5, dopo aver toccato i minimi storici ad aprile a 12, restando comunque in territorio profondamente negativo. La lettura preliminare si attestava a 28,7.
La domanda subisce nuovamente un calo e le operazioni arretrate sono state gestite rapidamente. Tuttavia, il settore dei servizi sembra essere meno pessimistico del previsto in merito alla stima per i prossimi 12 mesi. Le aspettative economiche per il settore sono aumentate a 47,6 da 34,3.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.