Mercato Trading e Segnali Operativi... Netflix potrebbe aver toccato il massimo | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 3 giugno 2020

Netflix potrebbe aver toccato il massimo

Nonostante Netflix (NASDAQ:NFLX) abbia quasi 200 milioni di utenti in tutto il mondo, invece di dormire sugli allori il colosso dell’intrattenimento in streaming continua a lavorare senza sosta per aumentare la propria quota di mercato.
Questo continuo concentrarsi sull’aumentare la propria base di utenti è uno dei motivi per cui il titolo continua a salire.  Inoltre, l’azienda spende milioni di dollari ogni anno per creare nuovi contenuti e, con un carico di debito di 14 milioni, lo slancio non è sempre stabile.
Da giugno del 2018 le azioni Netflix fanno da pallina da ping-pong tra orsi e tori con il livello dei 400 dollari che sembrava fuori portata. Questo fino a febbraio.
Ma a marzo, sul titolo ha pesato il selloff per il panico da coronavirus, raggiungendo il minimo di 290 dollari. Da quel momento in poi, Netflix è schizzato con il resto del mercato.
Le azioni Netflix sono state definite da molti investitori le azioni perfette per il lockdown da COVID-19 (un modo abbordabile per intrattenersi in casa con i cinema, i locali e i negozi tutti chiusi) e differenza di molti altri titoli il 18 maggio hanno toccato il massimo storico, superando la precedente resistenza di 400 dollari nel processo.
Secondo molti Netflix ce l’ha già fatta, nonostante gli elevati livelli di indebitamento e la possibilità che una parte degli utenti sparirà dopo la fine del lockdown, ma ora il titolo sembra destinato a scendere in base all’andamento dell’offerta e della domanda.
NFLX Daily
NFLX Daily
Il massimo storico del titolo è stato solo il 2% in più del massimo intraday del 16 aprile. I precedenti rialzi tra i picchi sono stati 55,8% tra il 24 settembre 2019 ed il 19 febbraio 2020, ma solo il 14,4% tra il 19 febbraio ed il 16 aprile. Lo slancio sta chiaramente rallentando.
Bisogna anche notare che il minimo del 27 maggio è solo l’1,1% al di sopra del minimo del 29, e ricalca quasi totalmente il recente distacco dal picco, fornendo ulteriori segnali tecnici ch emettono in dubbio l’uptrend.
Il pattern di indebolimento ha tutti i segnali del massimo testa e spalle:
  • Il piccolo aumento della testa
  • La perdita nella mossa precedente
  • I volumi in calo in contrasto all’aumento dei prezzi
  • RSI e ROC che forniscono divergenze negative
  • Un’inversione dell’indice MACD, che chiarisce che il prezzo si sta indebolendo sotto diversi punti di vista.
Il pattern sarà  completo quando ci sarà un calo decisivo sotto il livello di 390. Questo dimostrerebbe che i trader hanno capito che il prezzo era sopravvalutato quando il lockdown ha messo Netflix in un’ottima posizione. Ma, con un’economia che riapre e permette di destinare capitali ad asset diversi, la convinzione si sposta altrove.
Strategie di trading
I trader conservatori dovranno aspettare un superamento al ribasso e la possibile mossa di rientro che dimostri che gli investitori abbiano davvero cambiato idea sul trend.
I trader moderati dovrebbero essere contenti con un calo sotto il livello di 400, la cifra tonda psicologicamente importante. Questi trader dovrebbero attendere un rally correttivo, per un’entrata migliore, non necessariamente per ritestare la resistenza.
I trader aggressivi dovrebbero andare short, se raggiungerà il livello di 450, dove la testa ha confermato la resistenza della spalla. Se il prezzo dovesse scendere da, i trader aggressivi dovrebbero unirsi agli altri trader con un superamento al ribasso del massimo testa e spalle (H&S).
Esempio di trade – Posizione short aggressiva
  • Entrata: 450 dollari
  • Stop-Loss: 460 dollari – sopra il massimo di maggio
  • Rischio: 10 dollari
  • Target: 400 dollari – cifra tonda psicologicamente importante che incontra la presunta linea del collo
  • Ricompensa: 50 dollari
  • Rapporto rischio/ricompensa: 1:5

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.