Mercato Trading e Segnali Operativi... Lo slancio del dollaro indica che la mossa al rialzo si è esaurita | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 17 giugno 2020

Lo slancio del dollaro indica che la mossa al rialzo si è esaurita

“Un tonfo del dollaro è teoricamente inevitabile”, secondo Stephen Roach, professore dell’Università di Yale.
I tassi di risparmio nazionali eccezionalmente bassi ed il cronico deficit dei conti correnti non faranno che peggiorare, man mano che gli Stati Uniti cercheranno di recuperare le perdite nei prossimi anni. Il tasso di risparmio nazionale, rivisto sul deprezzamento, probabilmente non farà che addentrarsi sempre più in territorio negativo, come non ha mai fatto nella storia degli Stati Uniti, né di nessun’altra grande economia.
Allo stesso tempo, l’America si allontana dalla globalizzazione, abbracciando l’isolazionismo. Si tratta di una combinazione letale, in quanto potrebbe spingere altri paesi a ridurre i possedimenti di dollari.
Un tale scenario potrebbe segnalare un cambiamento nel dominio mondiale degli USA, anche se potrebbe volerci un po’ di tempo prima che succeda.
Pr ora, il dollaro sta ricevendo un doppio schiaffo: l’espansione della politica monetaria e di quella fiscale. Ciò riduce il valore relativo di ogni dollaro sul breve termine, peggiorando la già precaria situazione della valuta sul lungo termine.
Daily DXY Technicals
Daily DXY Technicals
Segnali tecnici giornalieri DXY
Il dollaro ha appena interrotto il rialzo di due giorni ieri, che sembra essere stato un piccolo rally correttivo all’interno del più ampio selloff seguito allo spostamento dell’ago della bilancia. Ciò ha messo fine ad un’impasse, concedendo agli orsi una vittoria decisiva. In effetti, l’obiettivo implicito del range precedente indica un nuovo test del minimo del 9 marzo.
Sia l’indice RSI che ROC (entrambi indicatori basati sullo slancio) offrono resistenza. Lo slancio segnala che il prezzo ha esaurito la mossa di ritorno. Entrambi gli indicatori di slancio sono già tornati ai livelli di quando il prezzo era scambiato all’interno di un triangolo simmetrico, al 27 maggio.
La DMA su 50 è scesa verso la DMA su 100, avviandosi potenzialmente ad incrociare al di sotto la DMA su 200, ed innescando di conseguenza una death cross. Il fatto che tutte e tre le medie mobili più importanti si siano allineate con il bottom del range mette in luce l’importanza di quest’area come linea di demarcazione tra offerta e domanda.
Strategie di trading
  • trader conservatori dovrebbero aspettare o una mossa di ritorno completa a 99,00, bottom del pattern, o un nuovo minimo, sotto il minimo del 10 giugno a 95,71.
  • trader moderati dovrebbero aspettare che il prezzo ritesti il massimo di ieri per un’entrata migliore.
  • trader aggressivi potrebbero andare short adesso, ammesso che possano permettersi uno stop-loss per includere il massimo di ieri, o di rischiare di perdere la posizione.
Esempio di trading
  • Entrata: 97, sopra il massimo di oggi
  • Stop-Loss: 97,50, sopra il massimo di ieri
  • Rischio: 50 punti
  • Obiettivo: 95,50, allungando il supporto del minimo del 10 giugno
  • Ricompensa: 150 punti
  • Rapporto di rischio ricompensa: 1:3
Nota: Questo è un esempio di trading, il che, per definizione, significa che non può tenere conto di tutti gli scenari e non è che un singolo scambio all’interno di una strategia di trading più ampia adottata dal trader. Se si mettono tutte le uova nello stesso paniere, si rischia di romperle tutte. Sentitevi liberi di adattare lo scambio alle vostre necessità.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.