Mercato Trading e Segnali Operativi... Gli orsi del greggio potrebbero avere la meglio | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 19 giugno 2020

Gli orsi del greggio potrebbero avere la meglio

Il greggio si trova in territorio positivo questo giovedì, ma resta volatile, con i mercati che passano da un sentimento rialzista sui continui stimoli ad uno ribassista per le preoccupazioni per l’aumento dei casi di coronavirus.
Alcuni stati USA hanno infatti riportato una nuova impennata del numero di casi. L’Arizona ha registrato una cifra record di nuovi casi confermati martedì, mentre il Texas ha visto un incremento giornaliero dell’11% dei ricoveri per pazienti affetti da COVID-19 ieri. Si tratta dell’ottavo nuovo massimo in meno di due settimane.
Gran parte dei casi sembrano essere dovuti alla ripresa della normale attività economica. Il greggio è particolarmente sensibile al distanziamento sociale, in quanto significa meno viaggi. I prezzi del greggio sono saliti, nelle aspettative di un ritorno ad una certa normalità. Ma questo ottimismo sembra stare riducendosi, spingendo il greggio ad essere scambiato lateralmente nelle ultime due settimane.
Hourly WTI Crude Futures
Hourly WTI Crude Futures
Grafico orario future del greggio WTI
Nell’ultima ora di scambi di ieri, il prezzo ha formato un pattern piercing a candela, una formazione ribassista a doppia candela che suggerisce debolezza, proprio al vertice di un triangolo discendente. Al momento della scrittura, il prezzo sta salendo verso l’apice di questo pattern ribassista.
Il motivo per cui questa struttura di prezzo suggerisce che il rischio sia inclinato al ribasso è il fatto che i venditori hanno progressivamente abbassato le proprie offerte (da oltre 39 dollari, al range alto dei 38, a meno di 38,50 dollari), mentre i compratori sono rimasti attivi nella parte inferiore del range di 37 dollari al barile. Se questa dinamica dovesse persistere, con i venditori più entusiasti dei compratori, il pattern si infrangerà al ribasso, sotto i 37 dollari. 
Questo breakout al ribasso dimostrerà chiaramente che non c’è alcun interesse di acquisto sopra i 37 dollari e i venditori, che solitamente si sono preoccupati ogni volta che il greggio ha superato questo livello, saranno costretti a trovare un compromesso sul prezzo e ad accettare qualunque cosa offrano i compratori.
Se questo scenario ribassista dovesse realizzarsi, potrebbe creare un apice molto più grande sul grafico giornaliero.
Daily WTI Futures Chart
Daily WTI Futures Chart
Grafico giornaliero future WTI
L’incapacità del prezzo di superare la linea di trend in atto dal picco dell’8 giugno, testa di un potenziale apice testa e spalle, per tre giorni consecutivi, suggerisce che potrebbe esserci in formazione un pattern di inversione.
I tecnici potrebbero discutere su quale pattern si stia formando: asimmetrico, testa e spalle complesso, oppure un triangolo discendente. Ma sono questioni accademiche.
Un calo sotto 31 dollari probabilmente segnala un apice, a seconda del pattern in cui scende il prezzo. La portata del calo è significativa. Più segnali ci sono che i tori stanno organizzando uno scontro, più sono affidabili le premesse di un’inversione, piuttosto che di una mossa correttiva al ribasso, in cui i tori avrebbero tutto il tempo di incassare e permettere agli altri di portare il carico. Quest’ultimo aspetto è necessario per un rally sano e sostenuto all’interno di un trend in salita continuo.
La media mobile a breve termine del MACD ha incrociato al di sotto la media mobile a lungo termine, innescando un segnale sell.
L’indice RSI sta già formando una potenziale spalla destra per un apice testa e spalle in termini di slancio, mentre il ROC, anch’esso un indicatore basato sullo slancio, diverge, suggerendo che lo slancio sta perdendo potenza, il che sembra essere in contrasto con l’aumento del prezzo che ha formato la testa del pattern testa e spalle.
Per il momento, osserveremo come il tira e molla tra i partecipanti del mercato si evolverà sul grafico orario.
Strategie di trading - posizione corta
Trader conservatori - Aspetteranno una chiusura sotto 36,40 dollari, il minimo poco prima del bottom del pattern, sia che si riveli essere un testa e spalle o un triangolo discendente. Poi attenderanno una potenziale mossa di ritorno che dimostri che il mercato si è capovolto; a quel punto tutti gli altri venderanno al di sotto del pattern, spingendo di conseguenza i prezzi ancora più giù.
Trader moderati - Potrebbero accontentarsi di una chiusura sotto la cifra tonda di 37 dollari, sotto il pattern. Potrebbero anche aspettare il rally di correzione, ma solo per avere un punto di entrata migliore, non necessariamente per una conferma del pattern.
Trader aggressivi - Potrebbero rischiare una short ora, scommettendo sul fatto che l’apice del pattern resterà intatto, ammesso che accettino il rischio di un blowout e siano consapevoli di poter perdere la posizione.
Esempio di trading - posizione short aggressiva
  • Entrata: 38,40 dollari
  • Stop-Loss: 38,75 dollari, massimo precedente
  • Rischio: 0,75 dollari
  • Obiettivo: 36,15 dollari
  • Ricompensa: 2,25 dollari
  • Rapporto di rischio-ricompensa: 1:3
 Nota: Si tratta solo di un esempio di un possibile scambio. Sentitevi liberi di cambiare i parametri in base alle vostre necessità personali.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.