Mercato Trading e Segnali Operativi... Decenni di buona produttività hanno reso gestibile il debito | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 4 giugno 2020

Decenni di buona produttività hanno reso gestibile il debito

 
Se prestaste totale attenzione al mondo delle news potreste arrivare a credere che è Natale e lo stato è Babbo Natale. Secondo la legge approvata di recente dal Congresso, gli americani di età superiore ai sedici anni riceveranno $2.000 al mese per almeno sei mesi, oltre all'elargizione di $1.200 già in corso. Milton Friedman, il creatore del termine "helicopter money", disse che è improbabile che l'elicottero voli solo una volta. L'attuale politica del governo americano, infatti, è di impedire che si fermi.
Gli Stati Uniti hanno anche approvato $2.000 miliardi di spese aggiuntive senza alcuna discussione alle Camere o preoccupazione per il modo di pagare. Non che ci sorprenda, visto che ogni anno parliamo di fiscal cliff o deficit di bilancio e ogni anno questi aumentano.
Com'è possibile che la giostra vada avanti? La mancanza di dolore inflazionistico per la gente comune è stata resa possibile dagli incredibili guadagni nella formazione del capitale e nella produttività che hanno avuto luogo nel secolo scorso. Finché ciò continuerà, gli effetti dell'inflazione dell'offerta di moneta saranno gestibili.
Inoltre senza dolore o rabbia da parte degli elettori, gli stati non intraprenderanno mai azioni serie per ridurli. Nulla cambierà se i politici non temono la perdita delle loro cariche a causa dell'inazione.
Il sistema bancario centrale è un fattore chiave che consente agli stati di accendere prestiti a livelli ben al di là di ciò che sarebbero in grado di ottenere in un mercato senza ostacoli.
Dopotutto, in un mondo con denaro sano ed onesto (senza banche a riserva frazionaria e banche centrali), questo dolore arriverebbe sotto forma di tassi d'interesse più elevati che dovrebbero pagare i debitori pubblici. I tassi d'interesse sono determinati dall'offerta e dalla domanda di fondi mutuabili. L'offerta proviene dai risparmi. In questo mondo, man mano che lo stato accende nuovi prestiti, la domanda di fondi mutuabili aumenta, facendo salire al contempo i tassi d'interesse. Presto le aziende si lamenterebbero dei costi elevati per il rinnovo delle attrezzature o l'acquisto di nuovo capitale, mentre per gli individui sarebbe sempre più difficile permettersi una nuova auto o possedere una casa.
Ma nel nostro attuale mondo con la valuta fiat, le banche centrali possono facilmente aumentare l'offerta di denaro, o i fondi mutuabili, mantenendo i tassi d'interesse più bassi di quanto sarebbero altrimenti. Il dolore arriverà solo come un lento aumento dei prezzi degli asset o dei beni di consumo.
Siamo già in fase di salita dei prezzi e lo siamo da un bel po' di tempo. Tuttavia un fenomeno di mercato negli ultimi cento anni ha rimandato le inevitabili fasi successive, impedendo che la maggior parte dei prezzi salisse troppo rapidamente e quindi permettendo ai politici di evitare la rabbia degli elettori. Un semplice esempio renderà questo punto più chiaro. Supponiamo di avere dieci matite e dieci dollari. L'offerta e la domanda garantiranno che il prezzo delle matite sarà di $1 ciascuna. Se il prezzo fosse di $2, avremmo matite invendute che abbasserebbero il prezzo. Se il prezzo fosse solo di cinquanta centesimi, la gente avrebbe $5 in cerca di matite da acquistare, aumentandone il prezzo.
Supponiamo ora di aumentare il numero di matite a cento. I prezzi scenderebbero normalmente a dieci centesimi. Ciò rifletterebbe un enorme miglioramento del tenore di vita della persona media. I prezzi più bassi e la deflazione riflettono una vittoria contro la scarsità, qualcosa che dovrebbe essere acclamato anziché disprezzato.
Se, tuttavia, questo aumento della produzione fosse accompagnato da una maggiore creazione di denaro, non vedremmo tale calo di prezzo. Il prezzo delle matite in questo caso potrebbe addirittura rimanere di $1 nonostante gli anni di produzione crescente. Molti dei guadagni che avrebbero dovuto finire nelle tasche dei consumatori finirebbero invece in quelle di stati, banche centrali e altri destinatari di denaro di nuova creazione come le banche commerciali.
L'incredibile aumento della produzione di beni e servizi negli ultimi due secoli è derivato dai guadagni della divisione del lavoro e dal massiccio aumento della base di capitale.
Grazie a questi immensi guadagni in termini di produttività, la gente non ha notato aumenti considerevoli dei prezzi al consumo, sebbene la creazione di moneta sia stata sostanziale. Come disse Keynes:
Il processo [di inflazione] coinvolge tutte quelle forze nascoste della legge economica dal lato della distruzione e lo fa in un modo che nemmeno uomo su un milione è in grado di diagnosticare.
Sebbene questo sistema possa comportare un trasferimento ingiusto di ricchezza, il fatto è che decenni di crescita della produttività hanno reso gestibile la situazione. Il dolore dell'inflazione dell'offerta di moneta è stato "accettabile". Quando il dolore infine diventerà evidente per la maggior parte delle persone, ciò segnalerà una stagnazione della produzione e significherà che siamo in guai seri.
Di Frank Hollenbeck
Traduzione di Francesco Simoncelli

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.