Mercato Trading e Segnali Operativi... ELETTRA INVESTIMENTI - L’equilibrio nelle reti di trasmissione è un'opportunità | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
.

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 18 maggio 2020

ELETTRA INVESTIMENTI - L’equilibrio nelle reti di trasmissione è un'opportunità

Rinnovo degli impianti, acquisizioni e nuovi progetti. Sono questi i pilastri della strategia di sviluppo di Elettra Investimenti [ELIN.MI].
La holding specializzata nel settore energetico, guidata dal presidente e ceo Fabio Massimo Bombacci, si è assicurata le risorse con il recente accordo di finanziamento da 21,5 milioni di euro concluso con Unicredit. “Per noi è un passaggio importante”, spiega Bombacci a Websim, “perché oltre a rifinanziare le posizioni debitorie in essere, ci permette, attraverso una componente sostenuta dalla garanzia di Sace Simest, di realizzare gli investimenti del 2020 e 2021”.
La società ha concluso il 2019 con un fatturato di 56,5 milioni di euro e un ebitda di 7,32 milioni di euro. Come suggerito dal nome, l’energia elettrica è l’ambito primario d’impresa: generazione, distribuzione e manutenzione degli impianti. Si va dalla cogenerazione (il processo di produzione contemporanea di energia meccanica e calore) alla trigenerazione, l'energia termica recuperata dalla trasformazione termodinamica per la produzione di energia frigorifera. Ci sono anche altri rami d’azienda che, almeno in modo prospettico, hanno possibilità di svilupparsi: “Siamo molto attenti alla realizzazione delle smart community”, sottolinea Bombacci, “a tutto quello che è digitalizzazione dell’energia e bilanciamento della rete e a tutti i discorsi legati a una più efficiente gestione elettrica in Italia”.
In sintonia con questi propositi, Elettra Investimenti ha lanciato a Latina, città dove ha sede la Società , Eppy, una flotta di auto elettriche in car sharing. “È un’attività collaterale al nostro business ma pensiamo che nel futuro ci potrebbe essere una crescita. Più che alle automobili, noi siamo interessati alle infrastrutture di ricarica che le alimentano, un nostro know how. Eppy è un’iniziativa analoga a tante altre che abbiamo visto nei grandi capoluoghi come Milano o Torino, ma noi vorremmo replicarla su centri più piccoli, o comunque di dimensioni analoghe a Latina”.
Durante l’emergenza coronavirus, la flotta di Eppy è stata messa a disposizione della Croce Rossa per la campagna di interventi domiciliari.
Inoltre, sempre come provvedimento per arginare l’emergenza Covid-19, il Consiglio d’amministrazione ha deciso di rinunciare al 50% dei propri emolumenti del secondo trimestre 2020 per destinarli a integrare la retribuzione dei dipendenti in cassa integrazione e come premio produttività per chi ha continuato a operare sul campo. Abbiamo chiuso gli uffici di tutte le sedi dal 10 marzo mettendo i nostri dipendenti in condizione di poter lavorare da casa”, spiega l’ad, “ gli impianti di produzione di energia hanno comunque continuato a funzionare, con i nostri manutentori operativi sul campo.. In tal senso abbiamo operato gli interventi necessari, posticipando quelli rinviabili. L’impiego della cassa integrazione è stato limitato alle sole persone impossibilitate a usare lo smart working, e abbiamo notato che chi ha lavorato da casa ha svolto il suo compito con pari efficacia. Il Cda allora ha fatto una rinuncia, affinché nessuno soffrisse a livello economico e venissero premiati coloro che con la loro attività sul campo hanno permesso ai nostri impianti di continuare a produrre”.
Per il futuro Elettra continuerà a lavorare sul mercato italiano, che è ancora molto frazionato, ci sono opportunità di crescita dimensionale e progetti interessanti. A partire da quello con Terna per il bilanciamento della rete elettrica: “La rete è di fatto un tubo nel quale, a causa di un maggiore fabbisogno, l’equilibrio tra energia immessa e prelevata va ad alterarsi. Il sistema, infatti, prima consuma l’energia che proviene da impianti come fotovoltaico ed eolico, poi quando questa si esaurisce subentrano gli impianti tradizionali. Quando questo avviene, capita che il sistema vada in crisi ed è lì che intervengono società come la nostra a bilanciare la rete”.
La tabella di marcia per Elettra ora segue alcune tappe fondamentali: “Stiamo lavorando su due linee: prima di tutto rinnoveremo i contratti con i nostri clienti storici fino al 2030. Adegueremo i nostri impianti, potenziandoli e rendendoli più efficienti. Infine, continua il nostro processo di crescita per linee esterne: in tal senso, abbiamo individuato alcune operazioni da portare a termine”.
WEBSIM

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.