Mercato Trading e Segnali Operativi... Mercati finanziari: la sintesi quotidiana dei fatti | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
.

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 4 marzo 2020

Mercati finanziari: la sintesi quotidiana dei fatti

 
La sintesi quotidiana dei principali eventi accaduti sui mercati finanziari redatta dall’Ufficio Ricerca ed Analisi di Banca Finnat .
Borse Mondiali
Usa
In lettera American Express (-5,15%) e Mastercard (-4,81%). Microsoft ha registrato una flessione del 4,79%. Johnson & Johnson ha ceduto il 3,16%. Sono prevalse le vendite anche su Facebook (-5,37%).
Italia
Poco mossa Eni (+0,02%) mentre Saipem ha perso l’1,45%.
In crescita il settore delle utilities con Enel (+2,00%), Italgas (+1,26%), Snam (+2,45%), A2A (+1,60%) e Terna (+0,92%).
Telecom Italia ha ceduto l’1,75% ed il titolo ha chiuso ad euro 0,4779.
Chiusura positiva per il settore industriale con Buzzi Unicem (+2,42%), Brembo (+1,35%), Leonardo (+1,45%) e Fincantieri (+0,52%).
Le società della “Galassia Agnelli” hanno chiuso in territorio positivo con FCA (+1,03%), Ferrari (+1,52%), CNH Industrial (+0,24%) ed Exor (+1,15%).
Moncler ha guadagnato lo 0,20% mentre Ferragamo e Tod’s hanno perso, rispettivamente, lo 0,18% e l’1,04%.
Seduta negativa per il settore bancario con UniCredit (-4,24%), Banco Bpm (-8,23%), Ubi Banca (-0,48%), Mediobanca (-0,91%), Banca Mediolanum (-0,41%) ed Intesa Sanpaolo (-0,82%). In controtendenza Banca Generali (+0,29%).
Assicurazioni Generali non hanno registrato variazioni (+0,00%) ed il titolo ha chiuso ad euro 15,98.
In denaro Poste Italiane (+3,87%). Negativa Pirelli (-2,10%).
Gran Bretagna
In denaro Bat (+3,30%). Tesco ha registrato un incremento del 3,02%. In crescita Bp (+0,90%). Poco mossa Vodafone (-0,03%). GlaxoSmithKline ha ceduto l’1,35%.
Germania
In lettera Thyssen Krupp (-4,37%). Hanno chiuso in territorio negativo anche Daimler (-1,24%) e Bmw (-0,41%). Bayer è scesa dell’1,41%. In forte rimbalzo Lufthansa (+8,87%).
Francia
Seduta positiva per il settore lusso con Kering (+1,47%) e Lvmh (+0,33%). Positiva L'Oreal (+1,58%). Axa ha guadagnato l’1,38%. Poco mossa Capgemini (-0,06%). In calo Bnp Paribas (-1,48%).
Economia
Gran Bretagna: l’indice PMI delle costruzioni, in febbraio, è salito a 52,6 punti dai 48,4 punti di gennaio. Il consensus stimava un dato pari a 49,2 punti.
Eurozona/1: l’indice armonizzato dei prezzi al consumo (a/a), in febbraio, ha confermato le attese, crescendo dell’1,2% rispetto al precedente progresso dell’1,4%.
Eurozona/2: l’indice dei prezzi alla produzione (a/a), in gennaio, è sceso dello 0,50% dal precedente decremento dello 0,60%. Gli analisti stimavano un calo dello 0,45%.
Eurozona/3: il tasso di disoccupazione, in gennaio, è rimasto stabile al 7,4%.
News societarie
Italian Wine Brands: ha acquistato, per un controvalore di 12,4 milioni di franchi e tramite la propria controllata Provinco Italia, il 100% della società svizzera Raphael Dal Bo (titolare della Raphael Dal Bo di Valdobbiadene). Contestualmente, Raphael Dal Bo ha acquistato, da Italian Wine Brands, azioni per 2,9 milioni di franchi divenendo azionista con una quota del 2,84% del capitale sociale. 

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.