Mercato Trading e Segnali Operativi... Coronavirus, Broyer (Standard and Poor's): Bce deve tagliare tassi | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 10 marzo 2020

Coronavirus, Broyer (Standard and Poor's): Bce deve tagliare tassi

Roma, 10 mar. (askanews) - La Banca centrale europea deve procedere senza indugio a un taglio dei tassi di interesse, in risposta alla crisi da coronavirus: lo afferma Sylvain Broyer, capoeconomista per l'Europa di S&P Global Ratings, che in una intervista al Corriere della Sera parla di rischi a catena che possono degenerare in una recessione globale.
I tassi sull'euro sono già fra zero e negativi, quindi "l'asticella è alta per un taglio - ammette - siamo già vicini al punto in cui ridurre ancora i tassi può portare più danni che benefici all'economia dell'area euro. Ma non credo che ci siamo già. Sono invece d'accordo nel dire che non è per stabilizzare i listini azionari che vanno tagliati".
La risposta della Bce al coronavirus, salvo sorprese, è attesa da un Consiglio direttivo che era calendarizzato da tempo per giovedì 12 marzo.
È questione di impedire all'acceleratore finanziario di peggiorare, di impedirgli di portarci da un temporaneo choc di domanda a una recessione aperta o anche a una depressione", spiega l'economista dell'agenzia di rating.
"Questo che viene da un'epidemia è uno choc sull'economia mondiale, che in parte riduce l'offerta e in parte la domanda. Ma l'effetto di riduzione della domanda prevale, portando a forze deflattive che fanno scendere i prezzi delle materie prime. Ora, visto il livello di leva finanziaria che c'è nel mondo - avverte Broyer - l'unico modo di garantire che il debito resti sostenibile è assicurarsi che l'accesso alla liquidità non diventi un problema e che l'economia non collassi completamente".
Voz

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.