Mercato Trading e Segnali Operativi... Coronavirus, Bce non taglia i tassi e promette 120 miliardi di acquisti di titoli | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 12 marzo 2020

Coronavirus, Bce non taglia i tassi e promette 120 miliardi di acquisti di titoli

Coronavirus, Bce non taglia i tassi e promette 120 miliardi di acquisti di titoli

La Bce decide di lasciare fermi i tassi, aumenta le operazioni di rifinanziamento a lungo termine e annuncia altri 120 mld di acquisti di titoli. Mercato deluso.

Le aspettative di un super-bazooka con acquisti di titoli aumentati e magari estesi anche a corporate bond high yield e etf sono andate deluse, e la Bce di Christine Lagarde si limita a una manovra in due stadi. Il primo e più importante è l’aggiunta di 120 miliardi di euro al programma di Quantitative Easing di qui a fine anno, che si aggiungono agli attuali acquisti di 20 mld al mese.

TASSI FERMI

Infatti i tassi restano fermi a 0,00%, 0,25% and -0,50% sulle principali operazioni, mentre vengono adottati LTRO (longer-term refinancing operations) aggiuntivi, ma temporaneamente, per fornire liquidità immediata a supportare il sistema finanziario dell’euro area.

BCE NON VEDE SEGNALI DI TENSIONE

La Bce nel comunicato dopo il board dice tuttavia di non vedere segnali di tensione o carenza di liquidità sul mercato monetario o nel sistema bancario, quindi l’aumento dei LTRO serve come misura preventiva a ha un orizzonte al giugno del 2020.La misura è diretta comunque a supportare i prestiti bancari ai soggetti più colpiti da coronavirus, in particolare le PMI. Tra poco la conferenza stampa di Lagarde, segui la diretta qui
Virgilio Chelli

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.