Mercato Trading e Segnali Operativi... Analisi oro (Commodity) | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 18 marzo 2020

Analisi oro (Commodity)

Nel momento di aggravamento della crisi, l’oro prende la via del ribasso scendendo dai recenti massimi di 1704 dollari l’oncia fino al test del supporto chiave a 1450. Il movimento conferma l’erraticità dell’andamento del metallo giallo visto non più, o meglio non solo, porto sicuro nei momenti di tempesta.
Situazione già vista nel 2019 con un rialzo da 1300 minimi del 2019 fino a 1700 dollari in contemporanea con il recupero dei listini azionari. Da un punto di vista tecnico la situazione rimane favorevole a nuovi rialzi dall’oro grazie alla tenuta del livello chiave posto a 1450, supporto fondamentale ma precedente resistenza che potrebbe spingere nuovamente i prezzi verso 1550/70 e successivamente verso 1700/20 dollari target rialzista. Probabile nelle prossime seduta la formazione di una fase laterale tra 1450 e 1550 accompagnata da una diminuzione della volatilità.
Chiusure settimanali inferiori a 1450 dollari indicheranno la perdita di interesse per il metallo giallo spingendo i corsi verso 1370/80 e successivamente verso 1300 dollari al test della trendline di lungo periodo.
Grafico settimanale
Grafico settimanale
Analisi oro (Commodity)
 

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.