Mercato Trading e Segnali Operativi... L'analisi tecnica sui principali listini europei | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 17 febbraio 2020

L'analisi tecnica sui principali listini europei

 
FTSE MIB
Il Ftse Mib ha chiuso la settimana appena trascorsa con un rialzo complessivo dell’1,5%, superando i massimi dal lontano ottobre 2009. Nelle ultime cinque sedute l’indice italiano ha proseguito la scalata verso l’alto riuscendo a toccare un nuovo massimo annuo a 24.983 punti. Altro segnale di forza la rottura della trend line ribassista su RSI. Sotto il profilo grafico, il superamento dei 25.000 punti aprirebbe la strada verso i successivi target a 25.200 e 25.400 punti. Invece, la rottura al ribasso dei 24.600 punti potrebbe provocare discese verso 24.400 e 24.200 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 25.000 punti, con stop sotto 24.600 punti. Target a 25.200 e 25.400 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 24.600 punti, con stop sopra 25.000 punti. Target a 24.400 e 24.200 punti.
EUROSTOXX 50
Settimana positiva anche per l’Euro Stoxx 50 che è avanzato dell’1,2 %, aggiornando i massimi annui a 3.854 punti. Dopo un inizio di ottava fiacco, l’indice europeo ha superato quota 3.800 punti senza molta convinzione. RSI ha evidenziato che i compratori sono ancora forti. In tale scenario, con il superamento dei 3.900 punti, potrebbe mettere nel mirino le successive resistenze a 3.950 e 4.000 punti. Al ribasso, invece, con un ritorno sotto i 3.800 punti, i primi target si collocano a 3.750 e 3.700 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 3.900 punti, con stop sotto 3.800 punti. Target a 3.950 e 4.000 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 3.800 punti, con stop sopra 3.900 punti. Target a 3.750 e 3.700 punti.
DAX
Il Dax ha terminato la scorsa settimana con un guadagno totale di quasi il 2%, raggiungendo un nuovo massimi storico a 13.788 punti. Superati i massimi dello scorso anno in area 13.600 punti, l’indice tedesco è riuscito a strappare al rialzo portandosi su livelli mai visti finora. Sotto il profilo tecnico, sarà necessario il break dei 13.800 punti per dare ulteriore sfogo ai rialzisti verso i target a 14.000 e 14.200 punti. Al contrario, con la rottura al ribasso dei 13.640 punti il Dax potrebbe virare verso i successivi supporti a 13.423 e 13.000 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 13.800 punti, con stop sotto 13.640 punti. Target a 14.000 e 14.200 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 13.640 punti, con stop sopra 13.800 punti. Target a 13.423 e 13.000 punti.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.