Mercato Trading e Segnali Operativi... Yuan cinese ad un supporto importante: dove è diretto? | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 3 gennaio 2020

Yuan cinese ad un supporto importante: dove è diretto?

È il momento della verità per lo yuan. Riprenderà il rally dal 3 settembre, bottom della valuta cinese? O tornerà al calo generale dal picco del 2014?
Lo yuan sembra aver chiuso il 2019 più o meno allo stesso livello a cui l’aveva iniziato. Il calo dell’1,3% contro il dollaro è il movimento più piccolo su base annua in sette anni.
Un sondaggio di Bloomberg prevede che lo yuan chiuda il 2020 in lieve calo, a 7,1. Noi invece ci aspettiamo che lo yuan si indebolisca molto di più, anche prima. Secondo noi, il suo attuale rialzo è solo temporaneo. Tuttavia, il cambio USD/CNY al momento sta testando un importante supporto e, se dovesse infrangerlo, potrebbe essere l’inizio di un’inversione del trend.
Sebbene la decisione sullo stimolo da parte della PBoC, la banca centrale cinese, abbia fatto indebolire lo yuan, è il commercio ad essere ancora l’enorme incognita del cambio dollaro-yuan. Cambio che ha superato il cruciale livello di 7 ad agosto, per la prima volta dal tonfo del 2008, spinto dallo scontro commerciale tra USA e Cina. Nello scorso trimestre, sulla prospettiva di un accordo di fase 1, il cambio è schizzato del 2,6%. Se il commercio dovesse incontrare un altro iceberg, la caduta dello yuan potrebbe avvenire più in fretta ed essere più pesante.
Inoltre, i segnali tecnici sembrano negativi: il cambio USD/CNY al momento sta testando un importante supporto e, se dovesse infrangerlo, potrebbe essere l’inizio di un’inversione del trend.
USD/CNY Daily
USD/CNY Daily
La coppia è scambiata all’interno di un falling wedge da agosto. È rialzista, in quanto si sta sviluppando all’interno di un canale rialzista dal bottom del marzo 2018.
La DMA su 200 traccia questo bottom, rivelando che si tratta di un’importante area di supporto. Lo sviluppo del pattern (dove si trova il prezzo al momento) è proprio sul bottom, dimostrando ulteriormente il suo punto di pressione sulla mappa dell’offerta-domanda.
Un breakout al rialzo (e l’obiettivo medio di Bloomberg di 7,1 è proprio questo) dimostrerà che tutta l’offerta disponibile è stata assorbita e che i compratori stanno alzando le offerte, aprendo la strada ad un trend rialzista esteso, per sfidare il massimo di 7,22 raggiunto ad inizio settembre.
Tuttavia, se il prezzo dovesse scendere sotto la DMA su 200 (e si trova già sotto il fondo del canale), persino dopo il recente allentamento, e dovesse continuare a scendere sotto il bottom del pattern, potremmo assistere ad un’inversione.
Strategie di trading
trader conservatori dovrebbero aspettare il completamento del falling wedge, con un breakout al rialzo, almeno un filtro del 3%, per evitare una trappola dei tori ed una mossa di ritorno che dimostri supporto.
trader moderati potrebbero rischiare una posizione long se il prezzo dovesse chiudere sopra la linea di trend rialzista/bottom del canale ascendente.
trader aggressivi potrebbero trarre vantaggio del prezzo più basso dal novembre 2018 e della vicinanza alla DMA su 200, con uno stop loss economico, ed andare long adesso, ammesso che abbiano un piano e comprendano i rischi.
Esempio di trading
  • Entrata: 6,9600
  • Stop-Loss: 6,9550, sotto il minimo di ieri
  • Rischio: 50 punti
  • Obiettivo: 7,000
  • Ricompensa: 400 punti
  • Rapporto di rischio-ricompensa: 1:8
  • Nessun commento:

    Posta un commento

    LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

    Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.