Mercato Trading e Segnali Operativi... Il 2020 sarà l’anno del Cane a 6 Zampe? | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 13 gennaio 2020

Il 2020 sarà l’anno del Cane a 6 Zampe?

Il 2019 è stato un anno piuttosto deludente per il titoli ENI (MI:ENI)!
Considerando che l’indice Ftse Mib 40 si è apprezzato del 28.28% mentre il titoli del cane a 6 zampe nell’ultimo anno ha guadagnato lo 0,75%, nei 3 mesi +5,81% e nell’ultima settimana +2,29%

IMPOSTAZIONE TECNICA

Nonostante il titolo del Cane a 6 Zampe non abbia brillato, c’è da dire che gli azionisti anche incassato generosi dividendi nel corso nel 2019 (e anche nel 2020 non ci dovrebbero essere variazione sostanziali nei Pay out!
Inoltre graficamente i prezzi negli ultimi 25 mesi hanno sempre galleggiato sopra area 13€.
In sostanza 13€ si è rivelato un livello di supporto estremamente solido, raggiunto il quale i prezzi hanno sovente rimbalzato negli ultimi 2 anni!

STRATEGIA OPERATIVA

Acquisti in prossimità del supporto in area 13€ possono essere assolutamente considerati.
Considerando che le prime resistenze sono posizionate in area 14.9€ e 16€, è possibile aprire posizioni con un interessante rapporto Rischio/rendimento
Inoltre c’è da considerare che le recenti tensioni geopolitiche fra IRAN e USA hanno spinto al rialzo il prezzo del petrolio (il che avvantaggia il titolo). Non è escluso che queste tensioni possano crescere nel corso dei prossimi mesi, facendo lievitare ancora il prezzo del greggio

COSA FA IL CANE A 6 ZAMPE

Eni è una società con sede in Italia impegnata nell’esplorazione, sviluppo e produzione di idrocarburi; nella fornitura e commercializzazione di gas, gas naturale liquefatto (GNL) e energia, nella raffinazione e commercializzazione di prodotti petroliferi! Infine nella produzione e commercializzazione di prodotti petrolchimici di base, materie plastiche ed elastomeri e nel commercio di materie prime.
I segmenti della società comprendono esplorazione e produzione, gas e energia, raffinazione e marketing.
Il suo segmento Exploration & Production si occupa di esplorazione di petrolio e gas naturale e sviluppo e produzione sul campo, nonché operazioni di GNL in oltre 40 paesi; tra cui Italia, Libia, Egitto, Norvegia, Regno Unito, Angola, Congo, Nigeria, Stati Uniti , Kazakistan, Algeria, Australia, Venezuela, Iraq, Ghana e Mozambico.
Il suo segmento Gas & Power si occupa di fornitura, commercio e commercializzazione di gas, GNL ed elettricità, attività di trasporto internazionale di gas e commercio di materie prime e derivati

Dati di bilancio (in mln di EUR)

Ricavi d’esercizio 75.822
Ricavi ultimi 12 mesi 73.722
Ebitda (utile ante imposte) d’esercizio 17.485
Ebitda (utile ante imposte) ultimi 12 mesi 17.022
Ebit (utile ante imposte) d’esercizio 10.107
Ebit (utile ante imposte) ultimi 12 mesi 8.091
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari 4.126
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari ultimi 12 mesi 2.438
Ebit (Utili ante imposte) normalizzati 10.597
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari (normalizzato) 4.326,567
EPS normalizzato ultimi 12 mesi 0,9151DETTAGLI TITOLO ENI
ISIN IT0003132476
Settore Energy
Capitalizzazione (mln) 52.041,54
Max 52 sett. 16,058
Min 52 sett. 12,924
Ultimo dividendo 0,83
P/E normalizzato 11,919
EPS d’esercizio 1,1458
ROE d’esercizio 8,3315

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

Se si crede in un ritorno di interesse sul titolo del Cane a 6 Zampe ci sono soluzioni alternative a quella di acquistare “banalmente” l’azione.
In particolare se si ha un capitale ridotto o comunque si vuole utilizzare nell’operazione una quantità di denaro limitata, è possibile avvalersi dell’effetto leva.
In questo caso ha senso prendere in considerazione alcuni TURBO CERTIFICATES che consentono di amplificare l’andamento del sottostante

QUALE PRODOTTO SCEGLIERE?

A seconda di quale sia la propensione al rischio è possibile scegliere il Leverage più adeguato dal 5 al 15% circa (hanno tutti scandenza il 19 Giugno 2020)
Il Turbo certificate più aggressivo è quello con ISIN NL0014035818 che presenta un livello di Knock Out a 13.2€ e un leva dal 15.85%.
Ciò vuol dire che se ENI si apprezza del 5% il certificato avrà una performnace del +80% circa.
Ricordo altresì, che il livello ko è un prezzo raggiunto il quale il valore del certificato si azzera
Se si vuole un livello di KO più lontano, posizionato a 10.8€ (ovvero 23.86% dal valore attuale) è preferibile scegliere il certificato con ISIN NL0014035784 In tal caso la leva sarà del 4,7
Soluzioni intermedie invece si possono adottare utilizzando:
a) Turbo certificate con Isin NL0014035792 con knock out a 11.6 e leva 6.29%
b) Turbo certificate con Isin NL0014035800 con knock out a 12.4€ e leva 9.33%

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.