Mercato Trading e Segnali Operativi... USD/CAD, AUD/NZD e EUR/GBP: questi i livelli tra i quali montare le Antimartingale | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
.

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 2 dicembre 2019

USD/CAD, AUD/NZD e EUR/GBP: questi i livelli tra i quali montare le Antimartingale

Ho definitivamente completato il lavoro di “transumanza” da Excel a Google (NASDAQ:GOOGL) Sheet con il quale ho portato i 12 Files Excel relativi ai 12 strumenti finanziari che solitamente lavoro.
Dopo aver curato al meglio ogni singolo dettaglio, da qualche giorno il mio “EA” strutturato anche in Google Sheets mi restituisce, anche giorno per giorno, queste indicazioni:
  1. COMPRA O VENDI (PER IDENTIFICARE LA DIREZIONE)
  2. LIVELLI DAI QUALI VENDERE (QUELLO PIU’ ESTREMO E QUELLO MENO ESTREMO)
  3. LIVELLI AI QUALI USCIRE (QUELLO PIU’ ESTREMO E QUELLO MENO ESTREMO)
  4. DISTANZA IN PUNTI O PIPS CON LA QUALE MONTARE I LIVELLI DELL’ANTIMARTINGALA (QUINDI IDENTIFICARE GLI SPECIFICI MARGINI)
  5. IN O OUT (PER SAPERE SE ENTRARE O MENO A MERCATO)
  6. LONG O SHORT (PER IDENTIFICARE LA DIREZIONE NUOVAMENTE).
E dopo aver completato il lavoro di aggiornamento all’ultimo prezzo di contrattazione… I Files consigliano di entrare:
  1. Short su USDCAD
  2. Short su AUDNZD
  3. Long su EURGBP.
MA PERCHE’?
L’Ulcer Index sul Max identifica per:
  • USDCAD un valore superiore rispetto al precedente valore di chiusura, quindi un allontanamento dai massimi che potrebbe essere pari al -0,16%
Ulcer Index per USDCAD che consiglia di montare Antimartingala Short
  • AUDNZD un valore superiore rispetto al precedente valore di chiusura, quindi, anche in questo caso, un allontanamento dai massimi che potrebbe essere pari al -0,10%
Ulcer Index per AUDNZD che consiglia di montare Antimartingala Short
  • EURGBP un valore inferiore rispetto al precedente valore di chiusura, quindi un avvicinamento ai massimi che potrebbe essere pari al +0,11%.
Ulcer Index per EURGBP che consiglia di montare Antimartingala Long
E DA QUALI LIVELLI?
  • Per USDCAD la Distribuzione T di Student identifica un primo livello di vendita 1,3309 ed il secondo a 1,3296
Dati relativi ai livelli di ingresso e di uscita, con specifica distanza tra i livelli per Antimartingala
  • Per AUDNZD la stessa Distribuzione identifica un primo livello di vendita a 1,0510 ed il secondo a 1,0501
Dati relativi ai livelli di ingresso e di uscita, con specifica distanza tra i livelli per Antimartingala
  • Nel caso di EURGBP, invece, il primo acquisto al livello 0,8521 ed il secondo a 0,8528.
Dati relativi ai livelli di ingresso e di uscita, con specifica distanza tra i livelli per Antimartingala
FINO A QUALI TARGET?
  1. Nel caso di USDCAD si potrà lasciar correre l’operazione fino al livello 1,3271…
  2. Nel caso di AUDNZD la si potrà lasciar correre fino al livello 1,0489
  3. Nel caso di EURGBP invece fino al livello 0,8539.
E CON QUALI MARGINI OPERATIVI PER ANTIMARTINGALA?
I margini operativi identificati sono:
  1. USDCAD pari a 100, 120 e 200%
  2. AUDNZD pari a 100, 130 e 180%
  3. EURGBP pari a 100, 150 e 210%.      Fonte: https://it.investing.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.