Mercato Trading e Segnali Operativi... L’euro si dirige verso il collasso? | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 9 dicembre 2019

L’euro si dirige verso il collasso?

L’euro sta scendendo in un continuo trend ribassista davanti a numerose pressioni. L’economia della zona euro è sempre più lenta, mentre il suo motore economico, la Germania, si avvicina sempre di più alla recessione.
La crescita economica in Europa è rimasta indietro, basandosi su industrie che stanno rapidamente diventando obsolete. Il continente arranca per quanto riguarda servizi, informazione e telecomunicazioni: le industrie del futuro. Il governo tedesco appare incapace di adottare iniziative significative per dare slancio all’economia della nazione, sempre più impantanato tra le complicazioni delle coalizioni.
Ironicamente, sebbene il presidente USA debba affrontare un possibile impeachment, il governo degli Stati Uniti ha appena sorpreso il mondo con i suoi dati forti sul mercato del lavoro, che hanno spinto il dollaro.
EUR/USD Daily
EUR/USD Daily
La moneta unica sta scendendo all’interno di un canale discendente dal giugno 2018, con la DMA su 200 che si riallinea con l’apice del canale, sigillando ulteriormente la resistenza.
Oggi, l’euro si ritrova schiacciato tra le DMA su 50 e su 100, con i mercati in attesa delle decisioni di politica monetaria della Fed e della BCE di questa settimana, sullo sfondo delle questioni commerciali, sia tra USA e Cina che tra USA ed Europa.
Il rischio rimane al ribasso, rendendo più probabile il fatto che la moneta unica registri nuovamente i minimi di ottobre, quando era scesa al minimo dal primo semestre del 2017, sotto 1,0900.
E, se questo vi sembra un livello basso, date un’occhiata a questo grafico.
EUR/USD Monthly
EUR/USD Monthly
Da notare la MA mensile su 200, che forma una neckline per l’apice del testa e spalle, che va dal 2003 al 2015, che si era dimostrata un solida resistenza quando l’euro l’aveva ritestata nel gennaio 2018. Se le dinamiche che tendono a verificarsi dopo un simile pattern dovessero farlo anche ora, possiamo aspettarci che l’un tempo promettente valuta competa con il dollaro per raggiungere il livello di 1,000, dirigendosi verso i minimi del 2000.
Strategie di trading
trader conservatori potrebbero decidere di aspettare una mossa di ritorno, se dovesse avvenire, verso l’apice del canale e la DMA su 200, prima di impegnarsi con una posizione.
trader moderati potrebbero andare short su un calo al recente massimo ai livelli di 1,1100.
trader aggressivi potrebbero andare short quando vogliono, dopo aver preparato un piano adeguato al proprio budget.
Esempio di trading
Entrata: 1,1100
Stop-Loss: 1,1125
Rischio: 25 punti
Obiettivo: 1,000
Ricompensa: 100 punti
Rapporto di rischio-ricompensa: 1:4

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.