Mercato Trading e Segnali Operativi... Greggio, in calo su impennata scorte Usa | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 11 dicembre 2019

Greggio, in calo su impennata scorte Usa

Serbatoi di stoccaggio del greggio presso il centro petrolifero di Cushing, Oklahoma, Stati Uniti.
LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono in calo dopo che i dati Api hanno rivelato un inaspettato aumento nelle scorte Usa mentre gli investitori attendono il 15 dicembre per capire se gli Usa lanceranno nuovi dazi sui beni cinesi.
Verso le 11,00, i futures sul Brent cedono 15 centesimi a 64,19 dollari al barile e il greggio Usa scivola di 15 centesimi a 59,09 dollari al barile.
Le scorte di greggio statunitensi hanno registrato un aumento a sorpresa nell'ultima settimana mentre sono aumentate anche le scorte di benzina e distillati, come mostrano i dati dell'American Petroleum Institute.
Le scorte di greggio sono aumentate di 1,4 milioni di barili a 447 milioni nella settimana che si è chiusa il 6 dicembre. Gli analisti, al contrario, si aspettavano un calo di 2,8 milioni di barili.
I dati settimanali dell'Eia sono previsti oggi alle 16,30.
Le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina continuano ad offuscare le prospettive sulla domanda, con il prossimo round di dazi Usa sulle importazioni cinesi ormai alle porte.
"I prezzi del greggio hanno cercato a fatica un traino questa settimana dopo che i timori sulla domanda sono tornati a farsi vivi... Probabilmente continuerà a persistere una certa prudenza mentre gli investitori attendono nuovi segnali sul fronte commerciale" hanno detto degli analisti di Pvm.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.