Mercato Trading e Segnali Operativi... Trump minaccia la Cina: senza accordo, tariffe ancora più alte | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
.

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 20 novembre 2019

Trump minaccia la Cina: senza accordo, tariffe ancora più alte


Gli Stati Uniti adotteranno ulteriore nuove tariffe sui beni d'importazione cinese, "persino più elevate" di quelle attualmente in vigore, se non verrà siglato un accordo con Pechino che ponga fine alla lunga guerra dei dazi tra i due Paesi.

Trump minaccia la Cina: nuovi dazi se non fanno l'accordo

Lo ha dichiarato il Presidente Usa, Donald Trump, nel corso una riunione del suo Gabinetto alla Casa Bianca, aggiungendo che la Cina si troverà in condizione di dover fare un accordo commerciale.

Dazi: le attese sull'accordo "Fase 1"

L'avvertimento di Washington arriva in un momento molto delicato per le trattative tra le due superpotenze commerciali, da ormai quasi due anni protagoniste di una disputa commerciale che grava sulle prospettive dell'economia globale e sui mercati.
Dopo i progressi delle settimane scorse e gli annunci sull'imminente sigla di una prima fase di accordo commerciale, le due delegazioni sembravano essere molto vicine all'intesa, ma alcuni segnali contrastanti degli ultimi giorni hanno fatto temere un nuovo stallo delle discussioni.

Guerra commerciale tra progressi e marce indietro

Fonti del governo cinese hanno in particolare in particolare espresso pessimismo sulla situazione, per via della resistenza di Trump a rimuovere i dazi già applicati ai beni cinesi.
Appena venerdì scorso, d'altra parte, il consulente economico alla Casa Bianca, Larry Kudlow, aveva dichiarato che  la firma di un'intesa “Phase One” è vicina in quanto quanto i negoziati “sono stati molto costruttivi”. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.