Mercato Trading e Segnali Operativi... Seggiolini antiabbandono dal 7 novembre: sarà uragano di multe | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 7 novembre 2019

Seggiolini antiabbandono dal 7 novembre: sarà uragano di multe


Seggiolini anti abbandono obbligatori da subito. E soprattutto: multe già da domani per chi non si adegua.
Cogliendo di sorpresa mamme e papà di tutta Italia, il Ministero dell'Interno ha infatti annunciato che l'obbligo di installare sui veicoli i nuovi dispositivi pensati per non dimenticare i propri figli in macchina scatterà già da domani, giovedì 7 novembre 2019, ossia in anticipo di ben 4 mesi rispetto alla data finora attesa per l'entrata della norma, che era fissata per il prossimo 6 prossimo marzo.

Seggiolini antiabbandono: cosa si rischia senza

La novità sul brusco cambio di date è arrivata oggi direttamente dal Mit, che ha divulgato la Circolare esplicativa della Direzione Centrale delle Specialità per l’attuazione del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 2 ottobre 2019, n.

122, relativo al Regolamento di attuazione dell’articolo 172 del Nuovo Codice della Strada in materia di dispositivi antiabbandono di bambini di età inferiore a quattro anni (19G00130). E con la data arriva anche la minaccia di pesanti multe per chi non si adegua in tempo. 

Seggiolini anti abbandono: multe salate per chi non li compra 

Va tenuto presente infatti, come precisa la stessa circolare, che insieme alle disposizioni operative del decreto ministeriale in vigore dal 7 novembre" saranno immediatamente "applicabili le sanzioni" connesse.

Sanzioni che colpiranno, lo ricordiamo, coloro che trasportano bambini di età inferiore ai 4 anni con un seggiolino non munito di sistema antiabbandono - che sia integrato nel seggiolino oppure separato - violando così il nuovo articolo 172 del Codice della strada: nel dettaglio, è prevista una sanzione amministrativa che va da 81 euro a 326 euro, con pagamento pagamento entro 5 giorni di 56,70 euro, la decurtazione di 5 punti dalla patente, ed inoltre la sospensione della patente da 15 giorni a due mesi nel caso di recidiva nell'arco di due anni.

Seggiolini anti abbandono

Non è ancora chiaro, va detto, come sarà possibile rispettare e far rispettare già da domani la nuova legge, tenuto conto che non sembra che siano preparati ad accogliere la misura né le forze dell'ordine, che avrebbero difficoltà allo stato attuale a determinare la conformità dei seggiolini in fase di controllo, né i produttori visto che secondo stime circolate oggi sulla stampa non ci sarebbero al momento abbastanza dispositivi per tutti i bambini sotto i 4 anni, né peraltro indicazioni chiare su come beneficiare degli incentivi connessi agli acquisti: peraltro, il rischio infatti è al momento che scatti una corsa all'acquisto di dispositivi da integrare o di seggiolini già dotati di sistema di allarme che risultino poi non conformi.

Seggiolini anti abbandono: attenzione a dichiarazione di conformità

Nel decreto del MIT, sono state in ogni caso fissate le caratteristiche tecniche dei dispositivi, che possono appunto essere direttamente integrati nel seggiolino, o ancora una dotazione di base o un accessorio del veicolo, ricompreso nel fascicolo di omologazione dello stesso oppure un sistema indipendente dal seggiolino e dal veicolo.

A questo proposito, gli acquirenti dovranno fare attenzione a chiedere al commerciante la dichiarazione di conformità, un’autocertificazione di cui l’allegato B del Dm fornisce uno schema.

Seggiolini antiabbandono: le caratteristiche

Per quel che riferisce la circolare del Mit, i dispositivi "dovranno attivarsi automaticamente e dovranno essere dotati di un allarme in grado di avvisare il conducente della presenza del bambino nel veicolo attraverso appositi segnali visivi e acustici o visivi e aptici, percepibili all’interno o all’esterno del veicolo (potranno essere dotati anche di un sistema di comunicazione automatico per l’invio di messaggi o chiamate)." 

Comprare un seggiolino anti abbandono: come scegliere

Per quanto riguarda le due alternative, quella di un seggiolino con dispositivo integrato è naturalmente da prendere in considerazione per chi il seggiolino non ce l'ha ancora o deve sostituirlo.

Ma va detto che i produttori che offrono soluzioni integrate sono al momento pochi.  Come segnalato dal sito Motor1.com, per scegliere il seggiolino con anti abbandono, che costa in media circa 50 euro in più del normale, si dovrà fare riferimento alla catalogazione basata sul regolamento europeo R129, che si basa sull’altezza dei bambini ( i-Size). 

Dispositivi antiabbandono separati dal seggiolino

Soluzione alternativa è forse più comoda è invece quella del dispositivo separato, che si presenta in due vesti differenti: come clip da aggangiare alle cinture di sicurezza del seggiolino, oppure come cuscino da sistemare sul seggiolino e su cui il bambino starà seduto.

Seggiolini anti-abbandono: prezzi, batteria, compatibilità

In questo caso, ricorda ancora motor1.com, si dovrà fare attenzione alla compatibilità con il proprio seggiolino - attenzione quindi in caso di acquisti online - ed inoltre a quella con il proprio smartphone - i dispositivi funzionano infatti tramite App presenti su Apple Store o Google Play.
Attenzione infine ad altre caratteristiche, come il numero dei contatti di emergenza che il dispositivo può allertare ( da 2 numeri di telefono a 5 in media), alla durata della batteria, e naturalmente ai prezzi, che si aggirano tra i 35 e i 70 euro circa.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.