Mercato Trading e Segnali Operativi... Intesa incassa 2 Buy: HSBC e Kepler alzano i target dopo i conti | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 6 novembre 2019

Intesa incassa 2 Buy: HSBC e Kepler alzano i target dopo i conti


Per Intesa Sanpaolo arriva oggi qualche buona notizia dal fronte analisti in scia alla pubblicazione dei risultati dei primi 9 mesi del 2019.

Intesa incassa 2 BUY: Hsbc e Kepler alzano i target dopo i conti

Dopo le reazioni caute arrivate ieri da diverse banche d'affari che hanno commentato a caldo i conti, gli esperti di HSBC e di Kepler Cheuvreux hanno infatti confermato stamane una raccomandazione Buy sul titolo, con valutazioni in entrambi casi migliorate per riflettere i risultati di una trimestrale che i due broker giudicano migliore delle attese.

Intesa, HSBC: migliora la visibilità sul dividendo

Nel ritoccare al rialzo il suo target price sul gruppo guidato da Carlo Messina da 2,45 a 2,65 euro, Kepler scrive che i dati del terzo trimestre hanno sorpreso favorevolmente, sottolineando inoltre che anche l'outlook fornito dal management è stato positivo. 
Gli esperti di HSBC migliorano dal canto loro l'asticella del fair value da 2,50 a 2,70 euro, un aggiornamento che accompagna un innalzamento delle stime sui risultati del gruppo da qui al 2021 (fino al 6%): la crescita degli utili, evidenzia nella nota l'analista Domenico Santoro, contribuisce inoltre ad aumentare il grado di prevedibilità del dividendo. 

Intesa: utile record nei nove mesi e conferma del pay out all'80%

Ieri, nel far notare che il periodo gennaio-settembre si è chiuso per la banca con il miglior utile netto degli ultimi 11 anni, i vertici di Intesa hanno confermato insieme alla guidance anche un pay out ratio dell’80% per quest'anno, "in linea", come spiegato dall'ad, Carlo Messina, "con l’impegno di premiare ancora una volta gli azionisti con un significativo dividendo cash" dopo una performance giudicata "eccellente". 

Nel solo terzo trimestre, ricordiamo, Intesa ha riportato un utile netto di 1,04 miliardi (+25,3% rispetto all'analogo periodo del 2018, ma -14% nel confronto con il secondo trimestre 2019), battendo così la stima di 949 milioni anticipata dal consensus Reuters.

Nei primi nove mesi dell'anno, l'utile si è attestato così a 3,3 miliardi, in aumento del 9,9% rispetto allo stesso periodo del 2018, risultato che ha permesso al gruppo di ribadire ancora una volta l'obiettivo di superare quest'anno 2019 i 4 miliardi del 2018.

Intesa sottoperforma le banche a Piazza Affari

A Piazza Affari le indicazioni positive delle due banche non forniscono intanto un sostegno sufficiente al titolo per evitare un ritracciamento dopo il robusto rialzo registrato nelle ultimi tre sedute: in una giornata che si avvia a conclusione su una nota di debolezza per il Ftse Mib (-0,1%), il titolo cede infatti al momento un frazionale 0,4% scivolando a quota 2,331 euro.

Intesa: le indicazioni caute degli altri broker

La view bullish su Intesa di HSBC e di Kepler si discosta peraltro da quelle di diversi altri broker che, come detto, hanno nelle ultime ore giudicato favorevolmente i conti, mantenendo tuttavia in larga parte indicazioni caute e in molti casi negative sulle sue prospettive borsistiche della banca (Vedi: Intesa, il dividendo non basta: broker molto cauti dopo i conti).
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.