Mercato Trading e Segnali Operativi... I dati in miglioramento sostengono l’NZD | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
.

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 26 novembre 2019

I dati in miglioramento sostengono l’NZD


Il kiwi ha trovato supporto nell’ultima serie di dati pubblicati e nel frattempo la decisione della banca centrale neozelandese (Reserve Bank of New Zealand, RBNZ) di non intervenire, mantenendo un’impostazione da colomba, sta trovando ampio supporto. L’NZD mantiene i guadagni dopo la decisione sul tasso di due settimane fa, con l’NZD/USD (-4,50% nell’anno corrente) che rimane sopra il livello psicologico di 0,64.
I movimenti contrastati del mercato mostrano però i primi segnali di una fase di calma sul mercato in vista della festività del Ringraziamento e del Black Friday che seguirà negli USA, dopo che sia il Nasdaq che l’S&P 500 hanno sfondato di nuovo massimi storici. La telefonata noiosa fra il vice premier cinese Liu He e il rappresentante al Commercio USA Robert Lighthizer e il Segretario al Tesoro Steven Mnuchin, per quanto confermi che entrambe le parti dovrebbero rimanere in contatto per l’accordo della fase uno, dovrebbe tenere i mercati in sospeso, il rischio di un’escalation sta infatti diminuendo.

I dazi su merci cinesi per un valore di $160 miliardi, che dovrebbero essere introdotti il 15 dicembre 2019, sono ancora in cantiere, anche se è probabile una proroga della scadenza. In tale contesto, l’NZD dovrebbe muoversi lateralmente, poiché Il parere della RBNZ, secondo cui i rischi per l’economia sono “inclinati al ribasso”, deve ancora trovare conferma.
Il miglioramento del PMI manifatturiero di ottobre, salito a 52,6 punti (precedente: 48,4) e tornato in territorio espansivo per la prima volta da giugno 2019, sostenuto dal miglioramento delle attività sia negli ordini che nella produzione, cui ha fatto seguito il dato sulle vendite al dettaglio nel T3, salito all’1,60% (precedente: 0,20%), ampiamente sopra il previsto 0,50%, sembra confermare una ripresa dell’economia neozelandese.

La domanda se l’economia chiuderà l’anno positivamente dovrebbe dipendere molto dalle posizioni degli USA e della Cina.
By Vincent Mivelaz
Autore: Swissquote Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.