Mercato Trading e Segnali Operativi... Detrazione fiscale farmaci e spese sanitarie: addio cash al 50% | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 5 novembre 2019

Detrazione fiscale farmaci e spese sanitarie: addio cash al 50%


Dal 2021 le detrazioni fiscali sulle spese sanitarie diventeranno 'digitali' nel senso che i costi saranno scaricabili dalle tasse, in sede di dichiarazione dei redditi, se e solo se il pagamento è avvenuto con strumenti e servizi di moneta elettronica.

Detrazione fiscale Irpef 19% spese sanitarie, addio al cash  

Dalle dichiarazioni dei redditi 2021, e quindi sulle spese sanitarie sostenute a partire dal prossimo anno, lo sconto fiscale sarà quindi ammesso solo con bonifici, carte di credito o Bancomat, e non più con il cash.

Tutte le spese sanitarie detraibili saranno presenti nella precompilata

La tracciabilità dei pagamenti permetterà al Fisco, al momento della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata, di inserire in automatico le spese sanitarie sostenute e le detrazioni spettanti.

Obbligo tracciabilità dei pagamenti per le spese sanitarie, stretta sulla sanità privata 

L'obbligo della tracciabilità dei pagamenti per le spese sanitarie, pur tuttavia, è relativo solo alle spese mediche che vengono sostenute presso le strutture private non convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale, per esempio dal dentista o per una visita privata presso un medico specialista, mentre l'obbligo di pagamento tracciabile non è previsto per le prestazioni che vengono rese da strutture pubbliche oppure da strutture private che sono comunque accreditate all'SSN.





Detrazioni fiscali farmaci, si potrà continuare a pagare anche cash

Nulla cambia, inoltre, pure per le spese relative a farmacimedicinali, protesi e dispositivi medici acquistati in farmacia.

Si potrà infatti continuare a pagare anche cash in farmacia senza il rischio di perdere il vantaggio fiscale della detraibilità.
Ricordiamo infine che la detrazione fiscale al 19%, ai fini dell'Imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) sulle spese sanitarie del contribuente, e su quelle dei familiari a carico, prevede una franchigia pari a 129,11 euro.


Autore: Filadelfo Scamporrino Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.