Mercato Trading e Segnali Operativi... Creval rallenta dopo exploit, ma Equita vede appeal e dice buy | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 15 novembre 2019

Creval rallenta dopo exploit, ma Equita vede appeal e dice buy


Al di fuori del paniere del Ftse Mib quest'oggi l'attenzione è stata calamitata da Credito Valtellinese che dopo un avvio leggermente positivo si è reso protagonista di una impennata al rialzo, in buona parte rientrata.
Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri con un rally di oltre il 4%, quest'oggi è arrivato a toccare nell'intraday un top a 0,0739 euro, con un progresso di circa il 4,5%.
Dai massimi si è avuto però un ritracciamento e negli ultimi minuti Creval si presenta a 0,0715 euro, con un rialzo dell'1,13% e quasi 40 milioni di azioni scambiate, già ben oltre la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 30 milioni di pezzi.
Ad infiammare le quotazioni di Creval questa mattina sono state le dichiarazioni rilasciate nel corso di una conferenza dal CFO di Credit Agricole.

Il manager non ha escluso che l’istituto francese possa considerare operazioni di M&A, soprattutto in Italia, Polonia e asset management, specificando che la banca francese non vuol avere a che fare con gli NPL.
Gli analisti di Equita SIM ricordano che a luglio 2018 Credit Agricole aveva acquisito il 5% del Creval e queste dichiarazioni potrebbero far aumentare l’appeal speculativo sul titolo.
La SIM milanese nella nota diffusa oggi evidenzia che dopo la cessione da 800 milioni di euro di NPL prevista per la prima parte del 2020, l’NPE Ratio di Creval dovrebbe scendere in area 7%.
In attesa di novità gli analisti mantengono una view positiva sul titolo, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 0,08 euro.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.