Mercato Trading e Segnali Operativi... A Wall Street torna a fare capolino l'Hindenburg Omen | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 15 novembre 2019

A Wall Street torna a fare capolino l'Hindenburg Omen


Gli investitori finalmente iniziano a manifestare apprezzamento per l’andamento spettacolare di quest’anno: non capita troppo di frequente di intascare in un anno una performance superiore al 32%. E il Greed Index sale ora a tripla cifra.
I mercati alla fine non stanno disattendendo le attese della vigilia.
Nell’ambito di un ultimo quadrimestre che le previsioni di inizio anno indicavano come sicuramente positivo, la parte centrale del mese corrente sta facendo registrare una pausa rigeneratrice. Lo si desume ad esempio dal fatto che negli Stati Uniti, ove pur lo S&P500 è salito in 6 delle ultime 7 sedute, specularmente le azioni che hanno terminato la seduta in ribasso hanno sopravanzato numericamente le azioni in rialzo, in ben 6 casi su 7.
Un fenomeno però tutto sommato fisiologico, e digeribile.

Molto più di un setup che nelle ultime tre sedute ha fatto di nuovo capolino: un Hindenburg Omen. Trattasi di complessa configurazione, di un setup di regole che fa scattare un campanello d’allarme per l’anomalia con cui Wall Street sale. È il caso di preoccuparsi? Esaminiamo questo setup nelle pagine interne.

Anche Piazza Affari cede posizioni, peraltro per la seconda seduta di fila.
Ieri ci siamo soffermati sulla posizione di estrema rilevanza strategica raggiunta dagli indici italiani: siamo a ridosso dell’estremo superiore dell’ordinato percorso di crescita degli ultimi dieci anni, in termini “total return”. È chiaro per tutti che spingersi oltre questa soglia comporterebbe l’inaugurazione di una fase esponenziale; certo alla lunga speculativa ed insostenibile, ma comprensibilmente ghiotta nell’immediato per gli investitori.
Investitori che, ora, iniziano finalmente a manifestare apprezzamento per l’andamento spettacolare di quest’anno: non capita troppo di frequente di intascare in un anno una performance superiore al 32%.

Il Greed Index da alcuni giorni misura questo sentiment, essendo salito ad abbondante tripla cifra. Cosa comporta questo dato per l’indice e per le sue probabilità di ulteriore apprezzamento? ne parliamo in dettaglio nel Rapporto Giornaliero di oggi.
Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.