Mercato Trading e Segnali Operativi... Wall Street, Uber brilla da solo.Citi sposta il focus sui conti | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 8 ottobre 2019

Wall Street, Uber brilla da solo.Citi sposta il focus sui conti


Avvio di settimana sotto i riflettori a Wall Street per le azioni di Uber, che ha chiuso gli scambi in rialzo del 2,36% in una seduta peraltro debole per gli indici azionari americani (S&P 500 -0,45%, Dow Jones -0,36%, Nasdaq -0,33%).

Uber brilla a Wall Street grazie a un upgrade di Citigroup

Ad innescare gli acquisti sul colosso del ride hailing è stata quest'oggi una promozione arrivata dagli analisti di Citi Research, che in un nuovo report hanno alzato da Neutral a Buy il loro rating sull'azione, con prezzo obiettivo invariato a 45 dollari, apprezzandone un più attraente profilo rischio-opportunità in vista dell'imminente rendiconto intermedio, in calendario a metà novembre.

Uber: profilo migliorato in attesa dei risultati del terzo trimestre

A giustificazione del cambio di strategia, l'analista Itay Michaeli scrive di aspettarsi dai prossimi risultati trimestrali dell'azienda un miglioramento del sentiment verso l'azienda, favorito da uno spostamento del focus degli investitori verso i progressi compiuti in termini di fondamentali.

Uber: più chiari i rischi sulla nuova legislazione californiana 

Da un lato infatti il broker anticipa per Uber un'accelerazione della crescita dei ricavi nella seconda parte dell'anno, mentre dall'altro sottolinea che il mercato ha adesso una migliore visibilità sui potenziali scenari legati all'adozione della nuova legislazione californiana in materia di rapporti di lavoro, uno dei fattori che hanno condizionato in negativo nell'ultimo periodo la performance del titolo, in ribasso di oltre il 30% negli ultimi tre mesi (si tratta della legge AB5, acronimo di Assembly Bill 5, che sulla base di una recente sentenza della Corte Suprema, impone di trasformare in "dipendenti" i lavoratori della Gig economy). 

Uber Eat non adeguatamente valorizzato

A sostegno della sua nuova tesi d'investimento, la nota di Citi sottolinea inoltre che la quotazione attuale del titolo non riflette affatto il valore di Uber Eats, il servizio di food delivery della compagnia: nella sua analisi basata sul metodo della somma delle parti, Michaeli valuta infatti le sole attività nel business del ride hailing circa 31-32 dollari per azione, ovvero in linea con il prezzo attuale del titolo, il che implica che nella quotazione non è riflesso alcun valore per i segmenti Eats, Other Bets e per le partecipazioni di minoranza.
Citi sottolinea che è migliorato peraltro il posizionamento di Uber in vista del potenziale passaggio ai veicoli a guida autonoma, e che risultano peraltro trascurate le opportunità di profitto legate alla prossima generazione di auto, a partire dalle elettriche.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.