Mercato Trading e Segnali Operativi... Uno scandalo investe il candidato M5S-PD in Umbria | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 10 ottobre 2019

Uno scandalo investe il candidato M5S-PD in Umbria


Ennesimo scandalo per il Pd, ma stavolta riguarda anche il Movimento 5 Stelle.
Il Corriere dell’Umbria ha pubblicato stamani documenti dai quali risulterebbe che più dell’80% dei fondi destinati alla ricostruzione post terremoto del 2016 a Norcia siano finiti proprio agli alberghi ed altre società di Vincenzo Bianconi, il candidato della coalizione formata da Movimento 5 Stelle e PD alle prossime elezioni regionali in Umbria.
Trovare un candidato, per la bizzarra coalizione M5S-PD, non era stato facile, impresentabili tutti i politici a Di Maio e Zingaretti non è rimasto che rivolgersi alla cosiddetta società civile.
E qualche giorno fa è stata trovata la quadra: Vincenzo Bianconi, Presidente di Federalberghi Umbria.
Bianconi si era presentato come un neofita della politica che aveva accettato la proposta arrivata dai due partiti che compongono la compagine governativa.

Tra l’altro aveva testualmente dichiarato:
Ogni giorno con la schiena dritta, con determinazione e passione, cerco di migliorare le cose che mi circondano. Non mi sono mai tirato indietro dinnanzi alle sfide che la vita mi ha posto. Ed è per questo che ho deciso di accogliere l’invito a candidarmi a Presidente della Regione Umbria, invito che tante forze civiche, associative e politiche mi hanno rivolto.
Pur non conoscendolo vogliamo dare credito a Bianconi, gli riconosciamo quindi “la schiena dritta”, ma dobbiamo riconoscergli anche una bella dose di fortuna dato che per la ricostruzione, dallo Stato, ossia soldi pubblici, sono arrivati alle sue attività alberghiere 6 milioni di euro, ben l’80% di quanto è stato finora stanziato per il post terremoto a Norcia.

Ma c’è un aspetto che fa assumere a tutta la vicenda una forma grottesca.

Sapete perché sono saltate fuori tutte queste notizie? Perché il Sindaco di Norcia ha dovuto rispondere ad una interrogazione presentata da una lista di area PD che appunto chiedeva lumi sulla destinazione dei fondi stanziati per la ricostruzione.
Ed ecco i dati: su 27 alberghi danneggiati, ma non crollati per il terremoto solo 3 hanno avuto finora il permesso per la ricostruzione ed a due di essi sono già arrivati i fondi, ed ecco che … guarda caso, entrambe queste strutture alberghiere sono di proprietà di Bianconi.

Importo totale? Sei milioni di euro.
Ma altre Società riconducibili a Bianconi si sono aggiudicate anche appalti per i servizi mensa nei moduli abitativi e per il trasporto scolastico.
Insomma lo scandalo ha investito completamente il candidato del M5S e del PD che, se avesse un minimo di dignità dovrebbe fare un passo indietro.
E’ probabile invece che, a diciassette giorni dal voto non si riesca a sostituirlo in corsa, ma obiettivamente lo scandalo potrebbe pesare come un macigno sulle elezioni.
Un accenno telegrafico poi alla notizia del giorno, la votazione quasi plebiscitaria con la quale è stata approvata la legge che taglia i parlamentari.
Ebbene, l’esito di questa votazione mi dà l’occasione di esprimere un concetto che per me risuona come un dogma: non sempre tutto ciò che è popolare è anche giusto.
E fra le dichiarazioni di voto devo confessare che ho particolarmente apprezzato quella dell’On.

Vittorio Sgarbi. 
Autore: Giancarlo Marcotti Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.