Mercato Trading e Segnali Operativi... Safilo crolla dopo ultimi exploit. Come spiegare questo affondo? | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 7 ottobre 2019

Safilo crolla dopo ultimi exploit. Come spiegare questo affondo?


Un risveglio decisamente doloroso oggi per Safilo Group che dopo le fiammate rialziste della scorsa settimana, sta facendo i conti con un pesante raid ribassista.

Safilo sotto scacco dopo i rally della scorsa ottava

Il titolo ha avviato gli scambi già in calo e ha approfondito progressivamente la discesa, presentandosi negli ultimi minuti a 1,064 euro, con un affondo del 7,64%.
In linea con quanto accaduto nei giorni scorsi, i volumi di scambio si confermano su livelli molto elevati, visto che fino ad ora sono transitate sul mercato oltre 3,9 milioni di azioni, più del triplo della media degli ultimi 30 giorni.
La scorsa settimana Safilo ha messo a segno un primo rally a due cifre mercoledì, quando ha guadagnato l'11,68%.

Safilo infiammato dai rumor su possibile acquisto da parte di Kering

Il titolo si è infiammato sulla scia delle indiscrezioni riportate da Milano Finanza secondo cui Kering starebbe valutando la possibile acquisizione del gruppo italiano.
Ipotesi considerate credibili da diversi analisti e che hanno portato una pioggia di acquisti sul titolo, tanto che venerdì scorso ha messo a segno un altro rally, con un progresso dell'11,84%.

Safilo: accordo con Kering su marchio Gucci

A spegnere l'entusiasmo della scorsa settimana, oltre a delle fisiologiche prese di profitto, contribuiscono le notizie arrivate prima del week-end a mercati chiusi.
Safilo e Kering venerdì sera hanno annunciato l'estensione per 3 anni al 2023 dell'accordo di produzione dei prodotti a marchio Gucci, siglato nel 2017 per il periodo 2018-2020.

Safilo: per Equita l'intesa con Kering è positiva, ma spegne appeal

Gli analisti di Equita SIM evidenziano che il titolo in questi ultimi giorni si è mosso su ipotesi speculative legate alle indiscrezioni di Opa da parte di Kering.
Indiscrezioni che però non trovano sostegno in quanto annunciato dai due gruppi venerdì sera, visto che L'estensione dell'accordo fa infatti venire meno le ipotesi speculative sorte nell'ultimo periodo, motivo per cui Safilo oggi scende in Borsa.
In ogni caso gli esperti di Equita SIM valutano l'accordo in modo positivo per i fondamentali dell'azienda, dal momento che "garantisce a Safilo visibilità sugli attuali volumi produttivi del marchio Gucci.
A detta della SIM milanese l'accordo dimostra inoltre che la capacità produttiva di Safilo per prodotti Made in Italy di alta qualità non è facilmente internalizzabile o reperibile sul mercato.

Per quanto riguarda le stime, Equita Sim vede spazio per alzare i ricavi 2021 da 828 a 877 milioni di euro, per riflettere i volumi di Gucci, e pensa che con il nuovo piano industriale di Safilo atteso entro l'anno ci sarà più visibilità sul 2019-2020.
Confermata la view cauta sul titolo che per Equita SIM merita un rating "hold", con un prezzo obiettivo a 1,1 euro.

Safilo: per i broker scompare la possibilità di un acquisizione

La stessa raccomandazione è stata ribadita oggi da Banca IMI, con un target price a 0,92 euro dopo il rinnovo dell'accordo con Kering Eyewear per la produzione e la fornitura dei prodotti a marchio Gucci.
Per gli analisti si tratta di una notizia positiva che però fa venire meno l'appeal speculativo legato alle indiscrezioni sul possibile acquisto di Safilo da parte di Kering ed è questo il motivo delle vendite che stanno colpendo oggi il titolo.
Non diversa la view dei colleghi di Kepler Cheuvreux i quali ritengono che l'annuncio del contratto esclude definitivamente ogni probabilità di una possibile acquisizione di Safilo da parte di Kering.
In ogni caso l'accordo tra i due gruppi rappresenta un'intesa di cruciale importante per Safilo, anche se la notizia è già parzialmente scontata dai prezzi di Borsa.
E' questa l'idea di Banca Akros che sul titolo ribadisce la raccomandazione "neutral", con un fair value a 0,9 euro.
Ad apprezzare il nuovo contratto è anche Fidentiis che parla di una buona notizia perchè il mercato prevedeva la fine della licenza dal 2021.
Gli analisti calcolano che l'accordo genererà circa 30-40 milioni di euro di ricavi all'anno, ma mantengono una view prudente su Safilo, con un rating "hold" e un range di valutazione tra 1,2 e 1,3 euro.  
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.