Mercato Trading e Segnali Operativi... Mercati finanziari: la sintesi quotidiana dei fatti | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 31 ottobre 2019

Mercati finanziari: la sintesi quotidiana dei fatti


La sintesi quotidiana dei principali eventi accaduti sui mercati finanziari redatta dall’Ufficio Ricerca ed Analisi di Banca Finnat.

Borse Mondiali

Usa
Colgate cresce dello 0,97%. Ben comprata Mastercard (+1,04%).
In evidenza positiva Johnson & Johnson (+2,88%).
Prevalgono gli acquisti su Amgen (+0,90%). Ebay perde lo 0,69%. Positiva Booking (+0,33%).
Italia
Chiudono in terreno negativo i titoli del settore petrolifero con Eni (-0,94%) e Saipem (-3,77%).
In denaro Enel (+0,45%), Italgas (+1,62%), Snam (+0,55%), A2A (+0,26%) e Terna (+0,37%).
Telecom Italia perde l’1,28% ed il titolo chiude a euro 0,5242.
Moncler cala dell’1,20% mentre Ferragamo segna un rialzo dello 0,72%.

Resta invariata Tod’s.
Prevalgono le vendite sui titoli del settore industriale con Buzzi Unicem (-0,18%), Brembo (-3,24%), Leonardo (-0,99%) e Fincantieri (-1,00%).
Positive FCA (+9,53%), Ferrari (+0,32%) ed Exor (+4,60%). In calo CNH Industrial (-1,54%).
Chiusure contrastate per il settore bancario con UniCredit (-1,88%), Banco Bpm (-3,10%), Ubi Banca (-1,62%), Mediobanca (-1,84%), Intesa Sanpaolo (-1,03%), Banca Generali (+0,14%) e Banca Mediolanum (+0,13%).
Assicurazioni Generali segnano una contrazione dello 0,71% ed il titolo si porta a euro 18,235.
Poste Italiane guadagnano lo 0,18%.

Negativa Mediaset (-0,69%).
Gran Bretagna
Ben comprata GlaxoSmithKline (+2,43%). Seduta positiva per Bat (+1,12%). Compass sale dell’1,04%. Bp segna un rialzo dell’1,63%.
Germania
In evidenza positiva Bayer (+2,05%). Deutsche Telekom cresce dello 0,37%.
Chiude in terreno negativo BASF (-1,70%). Positiva Volkswagen (+0,74%).
Francia
Axa e Bnp Paribas perdono, rispettivamente, l’1,33% ed il 2,23%. Danone guadagna lo 0,62%. In forte denaro L'Oreal (+7,56%).

Economia

Francia: il PIL, nel terzo trimestre del 2019, ha registrato, su base trimestrale, un incremento dello 0,30%, superando le attese dello 0,20%; in precedenza, esso era pari a +0,35%.

Su base annuale, il PIL ha confermato le attese (+1,3%) risultando leggermente inferiore rispetto al dato precedente (+1,4%).
Germania/1: il tasso di disoccupazione, in ottobre, è risultato in linea con le aspettative (5,0%) che confermavano il dato precedente.
Germania/2: l’indice dei prezzi al consumo (m/m), in ottobre, ha registrato un incremento in linea con le previsioni (+0,10%) rispetto al precedente dato invariato.
Su base annuale, l’indice ha confermato le attese degli analisti (+1,1%), risultando leggermente inferiore al dato precedente (+1,2%).
Italia: la fiducia dei consumatori, in ottobre, è risultata pari a 111,7 punti, rimanendo pressappoco in linea con le attese (+111,8 punti).

In precedenza, la fiducia dei consumatori si era attestata a 112,2 punti.
Eurozona/1: la fiducia delle imprese, in ottobre, si è attestata a -0,19 punti, migliorando rispetto al dato registrato in precedenza (-0,23 punti). Gli economisti avevano stimato un dato pari a -0,24 punti.

Eurozona/2: l’indice che misura la fiducia dei consumatori, nella lettura finale di ottobre, è rimasto in linea con le attese (-7,6 punti) che lasciavano invariato il dato precedente.
Usa: il PIL, nel terzo trimestre 2019, ha registrato, su base trimestrale, una variazione positiva dell’1,9%, risultando leggermente al di sotto del dato precedente (+2,0%) ma migliore delle attese (+1,7%).

Le Small Cap sotto “coverage” Finnat

Grifal: nell’update di ricerca, rilasciato in data 30 ottobre dal nostro Ufficio Studi, viene messo in evidenza come Grifal stia puntando all’introduzione sul mercato di una nuova ed innovativa tipologia di cartone ondulato, denominato “cArtù”, realizzato tramite un sistema produttivo proprietario sul quale ha ottenuto brevetto europeo.
Sul periodo 2018-2023 si stima una crescita media annua (cagr) dei ricavi superiore al 20%; il risultato operativo (Ebit) dovrebbe poter aumentare ad un tasso medio annuo del 65% ed il risultato netto passare da € 1,1 milioni stimati a consuntivo 2019 ad € 6,5 milioni a fine periodo previsionale (cagr +75,9%).
La nostra raccomandazione è di acquisto ad un prezzo target € 5,30.
Portobello: ha annunciato il termine delle riprese dello spot che ha visto Francesco Totti prestare la propria immagine come nuovo testimonial ufficiale della campagna di comunicazione nazionale della società.

Lo spot verrà diffuso su tutti i media a partire dalla fine di quest'anno e per tutto il 2020.
Neosperience: ha annunciato l’acquisizione del 51% del Gruppo HOK, attivo nell’ambito delle tecnologie digitali e che riveste il ruolo di aggregatore di community tech e talenti nel panorama degli operatori italiani del software.
L’operazione prevede l’acquisto iniziale del 51% di HOK da parte di NSP per Euro 672.028, di cui 505.343 Euro in cash e 166.685 Euro in n. 18.500 azioni NSP (soggette a lock-up fino ad agosto 2020) mentre il rimanente 49% verrà acquisito entro luglio 2020 per un importo compreso tra un minimo di Euro 925.674 ed un massimo di Euro 1.065.074, in funzione dell’effettivo EBITDA rettificato del Gruppo HOK conseguito nell’anno 2019; tale importo sarà corrisposto tutto in azioni NSP di nuova emissione, anche queste soggette ad uno specifico lock-up.

Altre società

Fedrigoni: ha acquisto il gruppo Ritrama, multinazionale italiana di prodotti autoadesivi con siti produttivi in Italia, Spagna, Regno Unito, Cile e Cina.

Con questa acquisizione Fedrigoni rafforza la sua posizione di top player in Europa nel settore Pressure Sensitive Labels (dove opera attraverso i brand “Arconvert” e “Manter”).
Autore: Pierpaolo Molinengo Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.