Mercato Trading e Segnali Operativi... Il sentiment governa l'andamento di Piazza Affari | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 7 ottobre 2019

Il sentiment governa l'andamento di Piazza Affari


A Wall Street resta però l’idea di un mercato destinato ancora a cedere e a deludere le aspettative dei più, prima che si creino le condizioni per un finale d’anno brillante.
Ottobre sta confermando le insidie che molti investitori si attendevano nel passato mese di settembre.
Reduce dall’ennesimo tentativo fallito di avere ragione della resistenza storica in area 22000 punti, l’indice FTSE MIB fa mestamente marcia indietro, risultando provvidenzialmente contenuto tanto dall’orbita della media mobile a 200 giorni; quanto dal long stop su base settimanale.

Ad evidenza, la tenuta dei minimi della passata ottava inizia ad assumere rilevanza strategica.
Wall Street nel frattempo conferma le aspettative di rimbalzo fino alla prima scadenza ciclica del Delta System di questo mese. Anestetizzati i timori di crash imminente che puntualmente si manifestano ai primi consolidamenti di prezzo.
Resta però l’idea di un mercato destinato ancora a cedere e a deludere le aspettative dei più, prima che si creino le condizioni per un finale d’anno brillante.

Ritornando a Piazza Affari, sentivamo il bisogno di aggiornare uno studio, proposto tempo addietro, e basato sul sentiment degli investitori italiani.

Il Greed Index è scivolato ad infimi livelli alla fine di maggio: segnalando un prosciugamento dell’ottimismo che fatalmente coincideva con l’avvio di una nuova gamba di rialzo, e conseguenti nuovi massimi.
A differenza degli anni passati, il sentiment non ha fatto più registrare letture così contenute; ma il comportamento del mercato ha rispecchiato le esperienze precedenti, ben schematizzate nel Rapporto Giornaliero di oggi: tre massimi, lievemente inclinati verso l’alto, e intervallati da minimi registrati a ridosso della solita media mobile a 200 giorni.

Se dovessimo replicare le esperienze del 2015 e del 2018, le settimane entranti dovrebbero far registrare la nuova sollecitazione del citato argine, con conseguente abbattimento, prima di una ripresa effimera.
Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.