Mercato Trading e Segnali Operativi... I buy di oggi da Poste Italiane a Unicredit | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
.

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 4 ottobre 2019

I buy di oggi da Poste Italiane a Unicredit


Equita assegna un buy a: A2A con target price di 1,83 euro ed Erg con target di 21,40 euro (secondo il Sole 24 Ore, i due gruppi sarebbero nella short list per acquisire gli assets di Renvico, 334 MW di capacità installata di cui 179 MW Wind), Atlantia con prezzo obiettivo di 25,80 euro (secondo il Corriere della Sera la società avrebbe richiesto al ministro dello sviluppo Patuanelli di intervenire su Alitalia, perché il progetto allo studio non rilancerebbe la compagnia aerea), Banca Ifis con fair value di 16,70 euro (ha comunicato con Credito Fondiario di avere esteso al 31 ottobre i termini dell`impegno di esclusiva finalizzato allo realizzazione di un`eventuale partnership nei settori del debt servicing debt purchasing), Fca con target price di 14,50 euro (nel terzo trimestre le immatricolazioni in Usa – circa il 50% dei volumi di gruppo – sono cresciute dello 0,1% anno su anno a 565mila unità, -1% anno su anno a 1,066 miliardi, in miglioramento rispetto ai precedenti due trimestri), Mediobanca con target 10,30 euro (Del Vecchio valuta la possibilità di chiedere l’autorizzazione a Bce e Banca d’Italia per salire sopra il 10% del capitale), Saras con prezzo obiettivo di 2,10 euro (viene meno l’obbligo di disinvestimento del fondo sovrano norvegese, mentre il m-t-m del terzo trimestre conferma le stime per il 2019), Tip con target di 7,10 euro (l’inusuale sottoperformance da inizio anno rispetto alle partecipate apre un`opportunità di acquisto), Cementir con fair value di 8,20 euro (la società ha annunciato che il trasferimento della sede legale in Olanda verrà completato il prossimo 5 ottobre), Unicredit con target price di 16,20 euro (il gruppo ha emesso un senior preferred a 5,5 anni per un miliardo di euro).
Mediobanca valuta outperform: Atlantia con prezzo obiettivo di 25.80 euro (i governatori di Liguria, Piemonte e Lombardia hanno annunciato possibili manifestazioni di piazza a supporto del passante autostradale di Genova se il governo dovesse rinviare il via libera ai lavori), Bff Banking Group con target di 6,80 euro (il gruppo ha ricevuto il primo rating ufficiale di Moody’s, “Ba1” con outlook positivo), Enel con fair value di 6,70 euro (annunciato un accordo con Unicredit per la prima linea di credito legata a Sustainable Development Goals), Poste Italiane con target di 11,30 euro (il gruppo ha ottenuto un credito di 400 milioni dalla Banca Europea di Investimenti a supporto del piano di sviuppo 2022), Telecom Italia con prezzo obiettivo di 0,76 euro (diverse fonti riferiscono che Massimo Tononi, attuale presidente di CdP, sta considerando la possibilità di assumere la presidenza di Telecom), Unicredit con fair value di 15 euro (il Ceo Mustier vorrebbe che le banche estendano ai clienti i costi dei tassi negativi).
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.