Mercato Trading e Segnali Operativi... Ftse Mib, l'evoluzione piu' probabile resta al ribasso | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 7 ottobre 2019

Ftse Mib, l'evoluzione piu' probabile resta al ribasso


Ftse Mib, l'evoluzione piu' probabile resta al ribasso. Il Ftse Mib ha disegnato sul grafico ad elementi settimanali alcune candele dalle implicazioni negative, l'ultima l'hanging man (impiccato) archiviato il 27 settembre, a ridosso della resistenza offerta a 22053 punti, top di aprile e 61,8% di ritracciamento (percentuale di Fibonacci) del ribasso dai massimi di maggio 2018.
La presenza di queste candele ribassiste e la difficolta' dimostrata dall'indice nel lasciarsi alle spalle i 22000 punti fanno pensare che l'indice possa andare incontro ad una fase di ripiegamento prima di tornare eventualmente a salire. Se i prezzi dovessero limitarsi ad intercettare in area 20800 la trend line che sale dai minimi di fine dicembre la possibilita' di assistere ad un nuovo test dei 22050/150 punti in tempi brevi resterebbero elevate, sotto area 20800 invece rischio di cali almeno fino a 19535, sui minimi di maggio.


Nel breve termine i prezzi potrebbero salire tra 21600 e 21650 prima di dirigersi verso i 20800 punti. Solo la rottura di 21650 renderebbe probabile la ricopertura del gap ribassista lasciato il 2 ottobre dai prezzi a 21930 circa. Per negare le implicazioni ribassiste ricavate dallo studio del grafico a candele settimanali e prospettare la ripresa di una tendenza al rialzo duratura servirebbe comunque il superamento dei 22250 punti, da confermare in chiusura di ottava.
(AM)
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.