Mercato Trading e Segnali Operativi... BTP: ancora un buon momento per un buy? Cosa dicono gli esperti | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 7 ottobre 2019

BTP: ancora un buon momento per un buy? Cosa dicono gli esperti


A Piazza Affari gli acquisti quest'oggi stanno avendo la meglio, con il Ftse Mib che sta aggiornando proprio negli ultimi minuti i massimi intraday poco sopra i 21.600 punti, con un progresso dello 0,7%.
Diversa la situazione sul fronte obbligazionario italiano, con i BTP che continuano a perdere terreno dopo le vendite di venerdì.

Il rendimento del BTP a 10 anni viene fotografato negli ultimi minuti allo 0,947%, con un rialzo dell'1,39%, penalizzati da diversi fattori.
In primis ci sono le indicazioni poco incoraggianti dal fronte macro, con l'ultima in ordine di arrivo relativa agli ordini al settore manifatturiero in Germania, calati più del previsto ad agosto.


Ad appesantire il sentiment degli investitori contribuisce anche un certo pessimismo sui colloqui Cina-Usa che saranno ripresi nei prossimi giorni sul tema calo del commercio.
A ciò si aggiungono alcune tensioni che si registrano in seno alla maggioranza del Governo da poco nato, con i continui attacchi da parte di Italia Viva di Matteo Renzi, specie sui temi dell'economia.

Tanto basta per favorire alcune vendite sui BTP che nel complesso mostrano una buona tenuta e stanno vivendo un po' una fase "digestiva", dopo la cavalcata degli ultimi due mesi.
A partire dalla fine della prima decade di agosto si è avuta una vera e propria corsa all'acquisto sui BTP, con il rendimento del decennale che è arrivato sostanzialmente a dimezzarsi e a segnare nuovi minimi storici.


Lo shopping sul debito italiano è stato favorito dalla caduta del Governo giallo-verde e dalla nascita di quello giallo-rosso, visto di buono occhio dal mercato.
La corsa al rialzo ha trovato poi una sponda non indifferente nelle misure annunciate dalla BCE che da una parte ha tagliato i tassi di deposito e dall'altra ha annunciato un nuovo piano di quantitative easing che avrà inizio a novembre.


Secondo quanto argomentato nelle sale operative, c'è un po' di attesa per capire cosa succederà con il dopo Draghi e con la Brexit.
In questo scenario caratterizzato da un clima attendista si è avuto un forte calo dei volumi di scambio sui BTP che di fatto aumentano solo nei giorni in cui ci sono le aste.


Le previsioni degli esperti appaiono in ogni caso improntate ad un certo ottimismo e se da una parte sarà difficile attendersi una corsa all'acquisto simile a quella vista negli ultimi due mesi, dall'altra ci sono ancora occasioni da cogliere, con spazi di discesa per il rendimento del BTP a 10 anni.

Gli strategist di Unicredit, che si aspettano ulteriori moderati cali dello spread BTP-Bund nei prossimi mesi, ritengono che la revisione del rating italiano da parte di S&P in agenda il prossimo 25 ottobre, possa offrire un aiuto ai BTP, nel caso di un cambio delle prospettive o di un chiaro indizio di una simile mossa in futuro.


A guardare con fiducia ai titoli di Stato italiani sono anche gli analisti di Commerzbank i quali segnalano che, dopo la nota di aggiornamento al DEF presenterà a fine settembre, i BTP potrebbero mantenersi positivi e con un rendimento nei pressi dei recenti minimi storici.
Gli esperti spiegano infatti che il tono dei piani dell'attuale Governo in materia di conti pubblici sembra meno diretto a provocare uno scontro con l'Unione europea.

Commerzbank evidenzia che un anno fa, malgrado numeri non molto dissinili da quelli attuali, ma con un tono decisamente diverso il rendimento del BTP a 30 anni aveva superato il 4% subito dopo la pubblicazione del Def.
Anche secondo UBS il contesto attuale è favorevole ai titoli di Stato italiani e più in generale a quelli dell'area euro, visto il riavvio del piano di quantitative easing della BCE che avrà inizio a novembre. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.