Mercato Trading e Segnali Operativi... 8 azioni che hanno molto da dare al mercato nei prossimi 3 mesi | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 9 ottobre 2019

8 azioni che hanno molto da dare al mercato nei prossimi 3 mesi


Approfittando dell'ingresso nel quarto trimestre dell'anno, suggerisce Wayne Duggan in un report pubblicato questa settimana sulle pagine di U.S. News & World Report, gli analisti di Bank Of America hanno da poco pubblicato la loro lista delle migliori azioni "buy and sell" per l'ultima parte dell'anno: 10 società cioé su cui la banca d'affari fornisce una raccomandazione d'acquisto (o di vendita a seconda dai casi) particolarmente forte per tenere conto di catalizzatori che agiranno a loro favore (o sfavore) nei prossimi tre mesi.

Ecco quindi una selezione dei nomi suggeriti per un Buy. (Cliccare in alto a destra sulla foto per scorrere la lista)

Buy: Salesforce.com (CRM)

E' per BOFA certamente un Buy su cui puntare con convinzione il colosso del cloud Saleforce, che per l'analista Kash Rangan merita un target price a 200 dollari a fronte di una quotazione attuale di poco più di 147 dollari.
La ragione:gli investitori, ritiene il broker, non stanno adeguatamente il potenziale della neoacquisita filiale Tableau, società di analisi dei dati alle prese con una transizione verso un modello di business basato su abbonamenti. E questo mentre l'altro recente acquisto del gruppo, Mulesoft, promette di continuare a guidare nuove sinergie in termini di ricavi e margini operativi.

Bofa stima che Tableau e Mulesoft potrebbero complessivamente produrre un aumento dei ricavi fino a 5 miliardi nell'esercizio fiscale 2023, facendo salire la quota del gruppo nel mercato degli analytics dal 3% al 20%. E in attesa che i benefici dei nuovi ingressi in scuderia si materializzino, il gruppo ha due punti di forza per questo trimestre: i nuovi prodotti della piattaforma Customer 360 e l'investor day del prossimo 20 novembre. 

Buy: Walt Disney Co.

(DIS)

Cambiando settore, Bank Of America scommette anche sulla blue chip del Dow Jones Walt Disney, che beneficia di quello che potrebbe rivelarsi come uno dei più potenti driver in circolazione in questo trimestre: il lancio della nuova piattaforma di streaming con cui la società di Topolino aprirà la sfida con Netflix: Disney+.
L'analista Jessica Reif Ehrlich, che ha grandi attese sul nuovo servizio, valuta nel complesso le piattaforme direct-to-consumer del gruppo di entertainment circa 22 per azione. Sottolineando nel frattempo che lo streaming non sarà comunque l'unico fattori di spinta per il titolo nel breve periodo.

Ad aumentare l'appeal, tra l'altro, l'integrazione in corso degli asset di Fox e parecchi lanci di nuove produzioni cinematografiche previste entro la fine dell'anno. Buy assicurato quindi e target price a 168 dollari.

Buy: Aramark (ARMK)


Buy assicurato anche per il fornitore di servizi per l'industria alimentare Aramark, che secondo gli esperti di Bank of America beneficia in questo trimestre di due ottimi catalizzatori: la prospettiva di un maggior peso assegnato nel top management a un investitore attivista e la transizione al vertice, con l'arrivo di un nuovo Ceo.

Nel suo ultimo report, l'analista Gary Bisbee scrive che l'ingresso nel board di una rappresentanza del fondo Mantle Ridge crea per ARMK un attraente scenario di breve termine in termini di rapporto rischio-opportunità, e vede peraltro all'orizzonte nuove strategie della compagnia per la creazione di valore.
Il rating della banca d'affari è quindi Buy con un prezzo obiettivo a 48 dollari.

Buy: Dover Corp. (DOV)

Nell'area dei conglomerati industriali, vale un Buy e un prezzo obiettivo a 115 dollari Dover Corporation, che dopo aver dismesso nell'ultimo decennio i suoi asset ciclici più rischiosi e migliorato la qualità del portafoglio vanta adesso, secondo l'analista Andrew Obin, caratteristiche difensive e stabilità tali da meritare una valutazione migliore.

Dalla società, che punta a generare risparmi di costo di 100 milioni quest'anno e 50 milioni il prossimo, il broker si aspetta risultati moderatamente superiori alle attese alla prossima trimestrale, e migliori numeri dal segmento Engineered Systems, che dovrebbe rassicurare gli investitori su una sostenibile crescita dei volumi.

Buy: New York Community Bancorp (NYCB)

Opportunità di espansione dei margini e revisioni al rialzo delle stime sugli utili sono invece alla base di una call rialzista su New York Community Bancorp, cui l'analista Ebrahim Poonawala assegna rating Buy e un prezzo obiettivo a 14 dollari: questi due catalizzatori, prevede la banca, faranno spiccare ancor di più l'istituto in un contesto in cui il settore bancario sente la pressione sui margini derivante da un contesto di tassi in discesa.

Altro punto di forza da non sottovalutare, sottolinea la nota di Bofa: un track record "stellare" in termini di qualità del credito durante le recessioni del passato, che fa del titolo anche un potenziale asset rifugio per chi investe nella categoria.

Gli altri Buy e Sell

Segnaliamo infine, rimandando per approfondimenti alla rassegna completa di  U.S.

News & World Report
, che gli altri titoli del portafoglio di Bofa suggeriti per un acquisto in vista di rialzi nel quarto trimestre sono il gruppo di difesa Raytheon (RTN: target price a 265 dollari) e il retailer Target Corp. (TGT: tp 125 dollari). Come da evitare sono viceversa indicate nel report della banca d'affari le azioni della Floor and Decor Holdings (FND: rating Underperform con target a 34 dollari), della Gap (GPS: tp a 14  dollari), e infine della Terex Corp.

(TEX: tp a 22 dollari). 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.